Coronavirus, rinvio Juve-Inter: la posizione del club bianconero

Serie A
©Getty

La sfida scudetto prevista per domenica sera a porte chiuse è stata rinviata al 13 maggio. La Juventus prende atto della decisione ribadendo la posizione espressa negli scorsi giorni: "Priorità sia la tutela della salute pubblica"

Il Coronavirus ferma cinque partite in programma questo weekend a porte chiuse, tra cui la sfida scudetto Juventus-Inter. Secondo quanto riportato dall'Ansa il club bianconero prende atto della decisione di spostare la sfida scudetto al 13 maggio a poche ore dall'allenamento di rifinitura e non aggiunge considerazioni ricordando le parole pronunciate nei giorni scorsi da Andrea Agnelli. In un'intervista a Radio 24, il presidente del club bianconero aveva sottolineato che qualunque decisione fosse

presa, a cominciare dalla partita a porte chiuse, "è importante che sia a tutela della salute pubblica, in questo momento la priorità" 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche