Perin e Pjanic in diretta Instagram: "Più stiamo a casa, prima torniamo in campo"

Serie A
Instagram

I due ex compagni di squadra nella Juventus in diretta Instagram scherzano su allenamenti ("Ricordi i miei calci di punizione?") e cucina: "Sto approfittando di questo periodo per imparare a cucinare qualcosa. Domenica faccio un risotto". Con un messaggio per tutti: "Speriamo presto di poter tornare in campo. Più stiamo a casa ora, prima torniamo"

CORONAVIRUS: GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

#Iorestoacasa, ma i contatti proseguono anche e soprattutto grazie ai social. Un monito valido anche per i calciatori, che trovano grazie al web un modo per restare connessi e dialogare con milioni di tifosi. È il caso di Mattia Perin e Miralem Pjanic, compagni di squadra alla Juventus fino a gennaio, quando il portiere ha fatto ritorno al Genoa, e protagonisti di una diretta Instagram con tanti spunti.

"Ricordi le mie punizioni? Che prepari?" Pjanic e Perin tra calcio e cucina

Su tutti, i calci di punizione: il numero 5 della Juventus ha ricordato al portiere le difficoltà che aveva nel respingere i suoi tentativi in allenamento. "Parlami degli allenamenti che fai invece in palestra a casa, io mi alleno con una pallina di carta qui ad Arenzano" ha replicato Perin con ironia. "Ho preso i pesi dal campo al Genoa, autorizzato dallo staff - spiega poi - e sto facendo palestra qui in salotto". Una chiacchierata tra amici, ribadendo la necessità di restare a casa per evitare la diffusione di contagi. Lo sa bene Perin che ha lasciato moglie (in dolce attesa) e una figlia piccola a Torino, mentre lui è in Liguria senza potersi muovere. Lo sa bene Pjanic, che è in autoisolamento nel capoluogo piemontese. I due hanno scherzato anche sul calciomercato e sulla cucina: "Stasera ho fatto pasta al pesto" spiega Pjanic mentre Perin ribatte con "petto di pollo, insalata, pomodorini e carote. Però sto approfittando di questo periodo per imparare a cucinare qualcosa. Domenica faccio un risotto". Tra un piatto e l'altro, scatta la promessa finale: "Appena sarà di nuovo possibile, vengo a Torino e facciamo una cena tutti insieme". Perché il monito finale è comune: "Speriamo presto di poter tornare in campo. Più stiamo a casa, prima torniamo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport