Serie A, la ripresa del campionato il 3 maggio? Spadafora: "Data auspicabile"

Serie A

Il misistro dello Sport, Vincenzo Spadafora, sull'ipotesi di rivedere in campo la Serie A il 3 maggio: "E' la data che auspichiamo, ma non la darei per certa. Lo vedremo nella prossime settimane"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

"La ripresa della Serie A il 3 maggio è la data che noi auspichiamo, però non diamolo per certo, perché le decisioni si assumono nei momenti di grande responsabilità. La situazione medico-sanitaria cambia e si evolve continuamente: a oggi il 3 maggio è la data possibile, ma non lo darei per certo ed è difficile pensare già per il 3 maggio le partite a porte aperte. Lo vedremo nelle prossime settimane". Così il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, intervenuto a Speciale TG3. "Sarei molto cauto nell'affermare che il 3 maggio si partirà in maniera 'normale' e con gli stadi completamente pieni - ha sottolineato l'esponente del Governo - a un mese e mezzo di distanza credo sia ancora un auspicio, non una certezza".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche