serie_a_pallone

L'ultimo studio dell'Osservatorio calcistico del CIES analizza l'impatto del coronavirus e dello stop alle partite sui valori di mercato dei calciatori. Se non si giocasse fino a giugno il valore delle rose dei top cinque campionati d'Europa cadrebbe da 32.7 a 23.4 miliardi di euro. Un potenziale deprezzamento del 28%. Con 2.9 miliardi sarebbe proprio la Serie A la lega che potrebbe perdere di più. Ecco la classifica coi dati di tutte le squadre italiane

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA