Uefa, Ceferin: "La Serie A sarà conclusa, sono ottimista e fiducioso"

Serie A

Il presidente dell'Uefa ha parlato al quotidiano sloveno Ekipa: "Sono ottimista e fiducioso per la conclusione dei campionati". E poi aggiunge: "Se non si giocasse sarebbe comunque opportuno annunciare i campioni di ogni lega"

CORONAVIRUS, LE NEWS IN DIRETTA

Un'intervista al quotidiano sloveno Ekipa, così il presidente dell'Uefa Aleksander Ceferin ha parlato della situazione attuale del calcio legato all'emergenza coronavirus. Tra le tematiche, quella centrale, della ripresa dei campionati: "La Serie A sarà conclusa, sono ottimista e fiducioso, anche se, ad oggi, non posso promettere o garantire nulla, tutto dipenderà dalla situazione di ciascun Paese. La Serie A non rientra nelle competenze dell'Uefa, posso però garantire che non metteremo in pericolo la vita delle persone e che ascolteremo tutti al fine di trovare una soluzione adatta a ogni Lega calcio, dopo che i Governi ci avranno dato il via libera". Poi lo stesso discorso sulla Premier League, dove il titolo - a differenza degli altri campionati europei - è già nelle mani del Liverpool ormai da molto tempo, a +25 punti in classifica sul Manchester City secondo prima dello stop al calcio: "Non vedo come potremmo lasciare il Liverpool senza titolo - ha proseguito Ceferin al quotidiano Ekipa, come riferito dall'Ansa -, se si tornasse a giocare, quasi sicuramente vincerebbero la Premier. Se non si giocasse sarebbe comunque opportuno annunciare i campioni di ogni Lega". Ceferin parla poi, in conclusione, anche delle coppe europee: "La Champions? Al momento è previsto che si concluda con lo stesso format che aveva prima della sospensione".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche