Juventus, Sarri torna alla Continassa: prima volta dopo due mesi

Serie A

Sarri è tornato alla Continassa insieme al suo staff in attesa di riprendere gli allenamenti di squadra. L'allenatore mancava dal centro sportivo della Juventus dall'11 marzo, giorno dell'ultima seduta prima del lockdown

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI

I calciatori della Juventus hanno già avuto modo di allenarsi in campo e riprendere confidenza con il terreno di gioco della Continassa. Questo giovedì 14 maggio è stato anche il giorno del ritorno nel Centro Sportivo bianconero di Maurizio Sarri, dopo un'assenza durata due mesi. L'allenatore bianconero, data l'impossibilità di svolgere allenamenti di squadra, aveva fino a questo momento evitato di ritornare alla Continassa ed era rimasto in casa in attesa di notizie sulla ripresa dei lavori e, soprattutto, del campionato.

 

Ora che il momento del ritorno in campo sembra avvicinarsi, Maurizio Sarri è tornato nel quartier generale bianconero per prendere nuovamente confidenza con la struttura insieme al suo staff. I calciatori, dopo aver effettuato tutti i test previsti, si allenano individualmente sul campo, l'allenatore bianconero aspetta invece il via libera dal Governo per le sedute di squadra per tornare a svolgere il suo lavoro dopo questa prima visita dopo il lockdown. Sarri mancava dal centro sportivo della Juventus dall'11 marzo, giorno in cui aveva diretto l'ultimo allenamento prima della definitiva sospensione a causa del coronavirus.   

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche