Serie A, ripresa campionato con i recuperi della 25^ giornata? Le news dalla Lega

Serie A
Alessandro Alciato

Alessandro Alciato

Il campionato di Serie A potrebbe ripartire (il 13 o il 20 giugno, se arriverà l'ok del governo) con i recuperi delle partite non giocate nella 25^ giornata: Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari, Inter-Sampdoria e Torino-Parma. È questa l'ipotesi al vaglio della Lega, che vorrebbe riportare in pari le squadre per numero di gare giocate

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Atalanta-Sassuolo, Hellas Verona-Cagliari, Inter-Sampdoria e Torino-Parma. La serie A potrebbe ripartire da queste quattro partite. Sono le sfide della venticinquesima giornata di serie A mai disputate il 21 e 22 febbraio scorsi, a causa dell’inizio della pandemia.

Due ipotesi se si riparte: 13 o 20 giugno

Il nuovo orientamento sembra essere questo, pur non essendo mai stato preso in considerazione nelle tre simulazioni di calendario studiate dalla Lega fino ad oggi. Della possibilità di ricominciare con i recuperi, se ne parlerà di sicuro nelle prossime ore, quando si riunirà il Consiglio della stessa Lega. L’idea di base sarebbe quella di mettere in pari tutte le squadre, il prima possibile, per numero di incontri giocati. E il prima possibile è subito. Come data di ripresa, restano in piedi le due solite ipotesi, confermate pubblicamente anche dal ministro dello sport Spadafora: 13 e 20 giugno.

Giovedì 28 maggio incontro con il governo

Anche se è bene ricordare che, al momento, che il campionato ricominci non è ancora certoSi deciderà tutto giovedì, in occasione dell’incontro a Roma fra Spadafora, Federcalcio e Lega. Entro quel giorno, il Comitato Tecnico Scientifico del Governo dovrà dare il proprio parere sul nuovo protocollo per le partite. Tutto mentre la Bundesliga si appresta a consacrare se stessa e la sua visibilità esclusiva e globale attraverso Borussia Dortmund-Bayern Monaco (martedì alle 18.30 su SkySport), e la Liga spagnola si dà delle scadenze attraverso le parole del presidente Tebas: "In base a come andranno gli allenamenti, c'è la possibilità che giovedì 11 giugno ci sia la prima partita della Liga. Dipende da come andranno gli allenamenti. Può essere il 12, il 13 o anche il 14, ma speriamo possa essere giovedì 11". Oltre al Consiglio di Lega, novità potrebbero arrivare dal working group fra Eca, cioè l’associazione dei club europei, e Uefa. Il governo del calcio mondiale – la Fifa – sta invece per discutere di contratti. Tante sigle, tante riunioni, un solo obiettivo: ripartire. Il prima possibile.

SERIE A: SCELTI PER TE