Squalificati Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo per l'ultima giornata

Serie A

Dodici calciatori saranno squalificati per l'ultima giornata di campionato. Un turno di stop anche per Sarri. Per Nicola solo un'ammenda da 2mila euro. L'allenatore del Genoa sarà dunque regolarmente in panchina per la sfida salvezza della 38^ giornata

L'ARBITRO NON TROVA IL COLPEVOLE, ESPULSO NICOLA

Dodici calciatori hanno già chiuso la propria stagione. Le decisioni del Giudice Sportivo dopo la penultima giornata di campionato includono anche un turno di stop per Maurizio Sarri (diffidato e ammonito contro il Cagliari) e solo un'ammenda (da 2mila euro) per Davide Nicola, al centro di un curioso caso nell'ultima partita del suo Genoa dove una nuova regola ha portato al suo allontanamento. L'allenatore rossoblù ha risposto in prima persona - si legge nel comunicato della Lega - "non essendo stato identificato l'autore della frase offensiva, proveniente dai componenti della panchina del Genoa rivolta al direttore di gara". Nonostante ciò, Nicola sarà regolarmente in panchina nella sfida salvezza del suo Genoa domenica sera contro il Verona.

Dodici calciatori out

leggi anche

Gli orari delle partite dell'ultima giornata di A

Nessuna espulsione diretta nel corso della 37^ giornata. Pertanto le squalifiche sono tutte a seguito di una diffida più ammonizione (e tutte per "comportamento scorretto nei confronti di un avversario"). E sono per Bereszynski (Samp), Lyanco e Meite (Torino), Mancini (Roma), Obiang (Sassuolo), Papetti (Brescia), Paz (Lecce), Pjanic (Juve), Rebic (Milan), Rog (Cagliari) e Ghezzal (Fiorentina). Per il giocatore della Fiorentina anche ammenda da 2mila euro. Tra questi nomi anche quello di Juraj Kucka, la cui squalifica (diffidato e ammonito) era già stata ufficializzata dal Giudice Sportivo nel referto delle due partite della penultima giornata giocate di martedì.

SERIE A: SCELTI PER TE