Milan, Maldini: "Champions, proviamoci. Serve un difensore centrale"

Serie A

Il direttore tecnico del Milan è stato intervistato da Sky Sport: "Non ci è stato chiesto di arrivare tra le prime quattro, ma di provarci. Milenkovic e Ajer? Potrebbero far parte dei nomi valutati, ma non sono quelli su cui stiamo lavorando"

MILAN-BOLOGNA LIVE

Un obiettivo ambizioso, senza avere l’ansia di non riuscire a raggiungerlo: Paolo Maldini vuole che il suo Milan non si ponga limiti. "Da anni parliamo di Champions League, ma sono sette anni che non ci arriviamo. Nella scorsa stagione si è creato qualcosa di diverso e i frutti si devono vedere. Non ci è stato chiesto di arrivare in Champions, ma di provarci. Ci sono squadre più attrezzate, ma se avremo l’occasione ci proveremo. Abbiamo ancora due turni preliminari di Europa League, se ci dovessimo qualificare faremo una stagione intensa" ha detto il direttore tecnico dei rossoneri, intervistato da Sky Sport.

Maldini: "Priorità ad un difensore centrale"

vedi anche

Serie A, il calendario del prossimo turno

Per quanto riguarda il mercato, Maldini ha circoscritto il ruolo in cui vuole intervenire. "Ora la necessità è un difensore centrale, ne abbiamo due su cinque disponibili. A centrocampo con l'arrivo di Tonali siamo più che tranquilli. Milenkovic e Ajer potrebbero far parte dei nomi valutati, ma non sono gli unici e non sono quelli su cui stiamo lavorando. Sento una responsabilità diversa per il mio passato e per il legame che c'è con la mia famiglia, la sento anche per i tifosi che mi reputano una garanzia. Quindi questo ruolo è cambiato dal 2018 ad oggi, nelle idee e nelle valutazioni" ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche