Roma, Fienga inibito per 30 giorni: violò rispetto protocollo anti-Covid contro il Napoli

roma

Lo scorso 5 luglio, durante Napoli-Roma, fu violato il protocollo anti-Covid. Sono arrivate le sentenze del Tribunale Federale Nazionale: 30 giorni di inibizione per il Ceo della Roma, Fienga, e 20 giorni di squalifica al medico Manara

FONSECA, LA CONFERENZA PRE JUVE LIVE

L'episodio avvenne durante Napoli-Roma della scorsa stagione quando, i dirigenti del club azzurro, segnalarono il mancato rispetto del protocollo anti-Covid da parte di alcuni componenti dello staff giallorosso. A oltre due mesi di distanza è arrivata la sentenza del Tribunale Federale Nazionale che ha inibito per 30 giorni il Ceo dei giallorossi, Guido Fienga. Oltre a lui è stato anche squalificato per 20 giorni il medico della squadra capitolina, Massimo Manara.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche