Napoli-Genoa 6-0, gol e highlights: doppietta di Lozano

serie a

Bella prestazione della formazione di Gattuso che batte il Genoa al San Paolo 6-0. Funziona il nuovo 4-2-3-1 schierato dal Napoli con Osimhen titolare. Nel primo tempo segna Lozano al 10’. Nella ripresa azzurri scatenati: va in gol Zielinski, Lozano segna una doppietta. Poi segnano ancora Mertens, Elmas e Politano. Unica nota dolente l’infortunio muscolare occorso a Insigne al 22’

FOCOLAIO GENOA, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

NAPOLI-GENOA 6-0 (highlights - pagelle)

10' Lozano, 46' Zielinski, 57' Mertens, 64' Lozano, 69' Elmas, 71' Politano

 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas (46' Maksimovic), Hysaj; Ruiz, Zielinski (73' Ghoulam); Lozano (66' Politano), Mertens (66' Lobotka), Insigne (22' Elmas); Osimhen. All. Gattuso

 

GENOA (3-4-2-1): Marchetti; Goldaniga, Biraschi, Masiello; Zappacosta, Lerager (70' Melegoni), Badelj (64' Behrami), Lu. Pellegrini (53' Ghiglione); Zajc (53' Pandev), Pjaca (70' Radovanovic); Destro. All. Maran

 

Ammoniti: Destro, Masiello, Osimhen

 

Le risposte che voleva Gattuso sono arrivate. Certamente quelle di atteggiamento in campo, ma soprattutto quelle tattiche, dopo l’idea di modificare il sistema di gioco da un 4-3-3 a un 4-2-3-1 per permettere a tutti gli uomini di attacco di stare in campo contemporaneamente. E non è un caso che tutti gli 8 gol segnati dal Napoli in questo avvio di campionato siano arrivati con Osimhen in formazione. L’importanza non solo tecnica, ma anche tattica dell’ex Lille, già decantata da Gattuso, ha trovato naturale dimostrazione in campo. Il Napoli è stato convincente in tutto e per tutto: anche i due ‘mediani’ Zielinski e Fabian Ruiz hanno assolto al loro compito con grande capacità. Il polacco ha addirittura segnato il gol del momentaneo 2-0. Poi grandi risposte dal reparto offensivo che nella scorsa stagione non aveva reso in proporzione al numero di palle gol create per singolo match e che oggi dà garanzie più che sufficienti. La nota dolente arriva dall'infortunio muscolare occorso a Insigne al 22'. Giocatore costretto ad abbandonare il campo zoppicando ed esami strumentali previsti nelle prossime ore.

 

Come detto, la scelta di Gattuso a inizio gara è ricaduta sul 4-2-3-1 con Osimhen terminale offensivo e Insigne, Mertens e Lozano compagni in un attacco davvero ben condito. Il Genoa ha provato ad opporsi infoltendo il centrocampo e giocando con due trequartisti Zajc e Pjaca per dare qualità al gioco. Ma il Napoli è passato in vantaggio al 10' grazie a uno schema di vecchia conoscenza ma con interpreti differenti: palla da sinistra a destra, da Mertens a Lozano che ha infilato Marchetti sul secondo palo. Poi l'infortunio per Insigne. Il primo tempo è corso via con un paio di spunti interessanti di Osimhen con una grande occasione sprecata da Lerager e con il Napoli in controllo.

La squadra di Gattuso ha fatto la differenza nella ripresa: partenza lanciata con azione spettacolare costruita da Zielinski, rifinita di tacco da Osimhen per lo stesso Zielinski che ha segnato il gol del 2-0 dopo nemmeno 30". Da lì in poi il Genoa è crollato lasciando spazi e possibilità a un Napoli scatenato. In 12' sono arrivati altri tre gol: Mertens, ancora Lozano e poi Elmas. Gattuso ha provato a far rifiatare qualcuno ma chi è entrato non ha lesinato energie. Politano ha messo a segno il sesto gol per una passerella finale accesasi solo al 90' per qualche parola di troppo volata tra Osimhen e Masiello. Per il Napoli 6 punti, 8 gol segnati e 0 subiti, un inizio così appare davvero incoraggiante. Per il Genoa, dopo il successo contro il Crotone, passo falso e tutto il tempo per rimettere le cose a posto.

1 nuovo post

Tre degli ultimi quattro gol in Serie A di Piotr Zielinski sono arrivati in match casalinghi.

- di Redazione SkySport24
Cambio!
54' Escono Luca Pellegrini e Zajc, entrano Pandev e Ghiglione
- di Redazione SkySport24
54' Anche Di Lorenzo va vicino al 3-0 con un colpo di testa su imbeccata di Elmas, palla a lato di un soffio
- di Redazione SkySport24
53' Solo Napoli in questo avvio di ripresa, ancora una volta Lozano pericoloso con un destro a giro dal limite dell'area: Marchetti in tuffo respinge
- di Redazione SkySport24
Lorenzo Insigne costretto a lasciare spazio ad Elmas. Nel corso di un raddoppio su Destro ha sentito tirare alla coscia sinistra e si è fermato dolorante a terra per qualche minuto. Dopo l'intervento dello staff medico azzurro è uscito zoppicando nell'apprensione dei compagni e dei 1000 spettatori presenti al San Paolo. TUTTE LE NOTIZIE
- di Redazione SkySport24

Terzo gol in Serie A per Zielinski contro il Genoa; solo al Milan ne ha rifilati di più nella competizione (quattro)

- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: bellissima azione iniziata proprio dal centropcampista polacco, sviluppata sulla destra con una palla di Elmas dentro per Osimhen che di tacco serve ancora Zielinski il quale batte in diagonale, senza problemi, Marchetti
- di Redazione SkySport24
Gol!
46' Raddoppio Napoli: gol di Zielinski
- di Redazione SkySport24
E' iniziato il secondo tempo
- di Redazione SkySport24

Gattuso costretto a rinunciare anche a Manolas nell'intervallo, potrebbe aver accusato un risentimento muscolare. Dentro Maksimovic

- di Redazione SkySport24
Cambio!
46' Esce Manolas, entra Maksimovic
- di Redazione SkySport24

Il Napoli ha effettuato solo sette tiri nel primo tempo contro il Genoa; l'ultima volta che la formazione campana aveva chiuso la prima frazione di gioco di un match casalingo di Serie A con sette o meno tentativi risaliva a novembre 2019, proprio contro il Genoa.

- di Redazione SkySport24
Napoli-Genoa 1-0. Termina il primo tempo al San Paolo. Gara sostanzialmente equilibrata con la novità del 4-2-3-1 schierato da Gattuso. Napoli in vantaggio già al 10’ grazie a un bel gol di Lozano. Genoa pericoloso con Pjaca e Lerager. Osimhen pungente in avanti. Gattuso costretto a rinunciare a Insigne dopo 22’ per un problema muscolare al flessore della coscia sinistra
- di Redazione SkySport24
Due minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
45' Proprop nel finale di tempo bella conclusione di prima intenzione di Osimhen che finisce fuori, anche se il giocatore era stato pescato in fuorigioco
- di Redazione SkySport24
41' Finale di primo tempo nel quale il Genoa prova ad attaccare grazie soprattutto alle qualità tecniche di Pjaca e Zajc, anche se la difesa del Napoli riesce a reggere l'ulrto
- di Redazione SkySport24
35' Dopo una fase piuttosto accesa di match sembra che le due squadre stiano provando a rifiatare in vista di un finale di primo tempo più arrembante
- di Redazione SkySport24
28' Altra chance per il Napoli dagli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra, palla in mezzo, ancora Osimhen svetta di testa ma la sua girata finisce ancora una volta alta sulla traversa
- di Redazione SkySport24
Cambio!
22' Esce Insigne, entra Elmas
- di Redazione SkySport24
21' Insigne costretto ad abbandonare il terreno aiutato dai sanitari. Pronto Elmas che entrerà al suo posto
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche