Serie A, caso Genoa con 14 positivi al Covid. Tamponi anche a Napoli: le news

Coronavirus

di Riccardo Re

©LaPresse

Stop allenamenti in casa Genoa dopo le 14 positività al Covid accertate: oggi nuovi test. Il Napoli attende il responso dei test effettuati ieri e ha in programma un secondo e terzo giro di tamponi per le giornate di giovedì e sabato. Nota Figc: “Il Genoa ha rispettato il protocollo". In giornata Consiglio straordinario di Lega: possibile rinvio di Genoa-Torino. Spadafora a Sky: “Credo che il campionato sia ancora in grado di potersi svolgere nel modo previsto” 

JUVE-NAPOLI SI GIOCA? LE NEWS LIVE

Nessun allenamento, nessun giocatore del Genoa a Pegli. Il club aveva già deciso lo stop ancor prima della disposizione della Asl, che ha sospeso ogni tipo di attività per la prima squadra in attesa di accertamenti.  Tutti i giocatori, anche i negativi, hanno trascorso la giornata di martedì in totale isolamento. In attesa di un nuovo giro di tamponi. Nessuno può escludere al momento che possano esserci altri casi, oltre ai 14 - tra giocatori e staff - che hanno inevitabilmente destabilizzato il mondo del calcio e cambiato i programmi in casa rossoblù. 

Dopo la partita di Napoli nessun allenamento, e non si sa ancora se e quando potranno tornare a farlo almeno quei giocatori non contagiati dal Covid-19. Eppure, in programma, al momento resta ancora la partita di sabato alle 18 contro il Torino. Il Genoa non ha fatto esplicita richiesta di rinvio, ma si attende che la Lega Calcio, subito informata come da protocollo dei contagi nella rosa, prenda questa decisione. Flavio Ricciardella, direttore generale rossoblù: "Non possiamo allenarci, probabilmente non potremo farlo nemmeno nei prossimi giorni. E' chiaro che poi affrontare una partita in queste condizioni mi sembra particolarmente difficile. Però aspettiamo quello che deciderà la Lega e soprattutto cosa ci dirà di fare l'Asl nei prossimi giorni relativamente agli allenamenti". Si attenderà la decisione, e si continuerà ad agire sempre rispettando il protocollo. Così come è stato finora. Lo attesta anche Paolo Zeppilli, presidente della commissione medica Figc: sia il medico del Genoa Pietro Gatto, sia quello del Napoli Raffaele Canonico hanno osservato le procedure richieste con rigore. Inutili quindi certi allarmismi. Ma solo scrupolosa attenzione. Al momento 2 giocatori e un membro dello staff rossoblù presentano lievi sintomi. Ma per tutti ci si augura una pronta guarigione.

1 nuovo post

Ipotesi rinvio Genoa-Torino: domani consiglio straordinario di Lega

Fissato per mercoledì un consiglio straordinario della Lega Serie A: tra i temi, anche la decisione sul possibile rinvio di Genoa-Torino (in programma sabato alle 18:00) dopo le 14 positività accertate tra squadra e staff del club rossoblù
- di Redazione SkySport24

Napoli, in programma altri due tamponi entro sabato

Il club, in attesa dell'esito dei test effettuati oggi (domani i risultati), ha in programma un "secondo giro" di tamponi nella giornata di giovedì (venerdì i risultati) e un "terzo" per sabato mattina, con l'obiettivo di avere il responso già in giornata, così da poter partire per Torino alla vigilia della sfida di domenica sera contro la Juve. TUTTI I DETTAGLI
- di Redazione SkySport24

Figc, Zeppilli: "Protocollo efficace, ma attenzione massima"

Le parole del Presidente della Commissione medica federale Paolo Zeppilli, in una nota sul sito della federazione: "Le positività sono state riscontrate e monitorate in stretta sinergia con la Asl locale. I Club stanno manifestando grande scrupolosità e disponibilità, tanto da prevedere controlli ancora più stringenti rispetto alle disposizioni attualmente in vigore. Inoltre, applicando il principio della massima cautela, nella giornata odierna il Napoli ha eseguito una sessione di allenamenti individuali per chi ha giocato domenica e comunque ‘distanziati’ per coloro che non hanno giocato e non sono venuti a contatto con i calciatori del Genoa”
- di Redazione SkySport24

Figc: "Il Genoa ha rispettato il Protocollo"

In una nota, la Figc, comunica che la Procura Federale ha verificato il pieno rispetto del Protocollo Covid per il Calcio Professionistico da parte del Genoa. Il presidente della commissione medica Federale Paolo Zeppilli è in stretto contatto con i medici di Genoa e Napoli, in attesa del risultati degli ulteriori test a cui si sono sottoposte le due squadre
- di Redazione SkySport24

Napoli-Genoa, gli arbitri in isolamento fiduciario

Gli arbitri Fourneau e La Penna, designati come arbitro e quarto ufficiale di Benevento-Inter, saranno sostituiti dai colleghi Piccinini e Marinelli. Fourneau e La Penna erano rispettivamente quarto ufficiale e VAR di Napoli-Genoa. Sono entrambi in isolamento fiduciario, proprio come gli altri ufficiali impegnati al San Paolo: l'arbitro Sacchi, l'AVAR Giallatini e gli assistenti Lo Cicero e Rossi. Sarà per tutti necessario un doppio tampone negativo per tornare all'attività
- di Redazione SkySport24

Spadafora: "Il campionato può ancora svolgersi come previsto"

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, intervistato da Sky Sport: "Il protocollo della Figc è molto serio. Credo che il campionato possa ancora svolgersi nel modo previsto. Sentirò Gravina e incontrerò Dal Pino, con loro faremo il punto della situazione. L’inizio del campionato per noi è anche una sperimentazione per cercare di portare avanti quella normalità auspicata". QUI IL VIDEO DELL'INTERVISTA
- di Redazione SkySport24

Sileri: "Non siamo invincibili dopo un tampone negativo"

Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, intervistato da Rai Radio 1: "Le esultanze e gli abbracci in campo dovrebbero essere vietati. Bisogna mantenere la distanza, è fondamentale. Se abbiamo un tampone negativo, non dobbiamo pensare di essere invincibili"
- di Redazione SkySport24

Sileri: "Bisognerebbe fermarsi in caso di positivi nel Napoli"

Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, intervistato da Rai Radio 1: "Se ci fossero altri casi nel Napoli, la cosa migliore da fare sarebbe fermarsi almeno per una settimana. Ci dovremmo comportare come ci comportiamo con i focolai".
- di Redazione SkySport24

Nanni: "Troppo pochi 13 giocatori per giocare una partita"

Gianni Nanni, rappresentante dei medici di Serie A, è intervenuto a Sky Sport 24: "L’Uefa indica 13 giocatori come numero minimo per giocare una partita, secondo me sono veramente pochi, è una decisione tirata per i capelli, basti pensare che ci sono 5 sostituzioni a disposizione, una squadra sarebbe parecchio penalizzata". QUI PER SAPERNE DI PIU'
- di Redazione SkySport24

Bassetti: "Il protocollo era valido, ma questa volta ha bucato"

Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova, è intervenuto a Sky Sport 24 sulla notizia dei 14 tesserati positivi al Genoa: "La soluzione potrebbe essere ridurre la quarantena a 7 giorni, con un tampone in uscita. Il protocollo era valido, ma qui ha bucato, non ha funzionato, è probabile che troveranno dei positivi anche al Napoli". QUI IL VIDEO DELL'INTERVISTA
- di Redazione SkySport24

Bassetti: "Non ho dubbi sulla valenza dei tamponi del Genoa"

Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova, intervistato da Sky Sport 24: "Non ho nessun dubbio sulla valenza dei tamponi del Genoa, è probabile i 14 positivi siano venuti in contatto con Perin, da lì hanno sviluppato la carica virale per far risultare positivo il tampone"
- di Redazione SkySport24

Bassetti: "Impensabile una medicina basata sul tampone"

Matteo Bassetti è intervenuto a Sky Sport 24: "Non possiamo pensare di fare una medicina basata semplicemente sul tampone. Nelle 12-24 ore successive possono cambiare le cose, il tampone è un'istantanea, magari il virus è ancora in fase di incubazione"
- di Redazione SkySport24

Nanni (coordinatore medici Serie A): "La prossima giornata non è a rischio"

Gianni Nanni, rappresentante dei medici di Serie A, è intervenuto a Sky Sport 24: "La prossima giornata di campionato non è a rischio secondo me. Bisognerà solo decidere su Genoa-Torino, a meno che non spuntino nuovi casi dai tamponi dal Napoli. Senza numeri catastrofici in altre squadra, sarà presa una decisione soltanto su Genoa-Torino". QUI L'INTERVISTA
- di Redazione SkySport24

Nanni: "Bisogna rispettare le norme del protocollo"

Gianni Nanni, rappresentante dei medici di Serie A, è intervenuto a Sky Sport 24: “Il protocollo ha bisogno che vengano rispettate in maniera molto precisa le disposizioni di sicurezza classiche, dalle mascherine al distanziamento, passando per i gel disinfettanti"
- di Redazione SkySport24

Nanni: "Non mi aspettavo così tanti positivi al Genoa"

Gianni Nanni, rappresentante dei medici di Serie A, è intervenuto a Sky Sport 24: "Non mi aspettavo un dato così importante, 14 casi nel gruppo squadra sono veramente tanti. Bisognerebbe aver vissuto lo spogliatoio in questi giorni per capire cosa è successo. Eppure conosco il medico del Genoa, è molto scrupoloso". QUI L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione SkySport24

Gasperini: "Aumentare la soglia di attenzione"

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, commenta così la notizia dei 14 tesserati positivi al Genoa: "I contagi continuano a esserci, non solo nel calcio. L'apprensione esiste: dobbiamo aumentare la soglia di attenzione. Nelle ultime 13 partite dello scorso campionato, in 3 mesi, non c'erano stati casi: forse siamo stati tutti bravi"
- di Redazione SkySport24

Gasperini: "Nei giocatori vedo una grandissima responsabilità"

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, alla vigilia del match contro la Lazio: "L'impressione è che sia difficile trasmettere il virus tra avversari, ma che sia più facile negli spogliatoi e in genere negli spazi comuni. Per questo siamo sottoposti a controlli continui. Nei giocatori vedo una grandissima responsabilità. Il calcio rispecchia la società anche nell'aumento di positivi"
- di Redazione SkySport24

Napoli, concluso il giro di tamponi

Il Napoli ha effettuato il giro di tamponi previsto per oggi. Il secondo giro di test sarebbe in programma per venerdì, a due giorni dalla sfida contro la Juventus
- di Redazione SkySport24

Il dottor Mirone: "I calciatori del Napoli sono tranquilli"

Vincenzo Mirone, ordinario di Urologia all'ateneo di Napoli Federico II, responsabile scientifico della consulta medica del Napoli e responsabile dei tamponi per il club, ha parlato a CalcioNapoli24 TV: "I calciatori del Napoli si sono prestati con grande disponibilità ai tamponi. Devo dire che hanno accettato la vicenda con grande spirito"
- di Redazione SkySport24

Spadafora: "Stop del campionato? Non siamo ancora in questa situazione"

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha risposto alla domanda su un possibile stop del campionato, in seguito ai 14 tesserati del Genoa positivi al Covid: "Non credo che siamo ancora in questa situazione", ha commentato mentre arriva alla Camera
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche