Cristiano Ronaldo: "Con Pirlo la squadra è più contenta, lavora sorridendo"

Serie A

L'attaccante portoghese dopo il pareggio di Roma: "Vedo la squadra più attiva, contenta e che lavora sorridendo: questo è importante, il futuro è positivo. All'Olimpico un punto guadagnato, non era facile. La Serie A è migliorata, quest'anno sarà più difficile"

CRISTIANO RONALDO POSITIVO AL CORONAVIRUS

Cristiano Ronaldo rimonta per due volte la Roma e permette alla Juventus di evitare la sconfitta all'Olimpico e di tornare a casa con un pareggio per 2-2. Prima un gol su rigore, poi un imperioso stacco di testa: con questa doppietta il portoghese sale a quota tre gol in due partite di campionato. CR7 valuta positivamente l'inizio dell'avventura di Andrea Pirlo sulla panchina bianconera, riservando anche una stoccata a Maurizio Sarri: "Siamo all'inizio del campionato e abbiamo un allenatore nuovo. Ma la squadra è attiva, stiamo bene e il futuro è molto positivo. È molto presto per fare delle valutazioni, ma vedo la squadra molto meglio, più contenta e che lavora sorridendo. Questo è molto importante", le sue parole a Sky Sport.

"Questo è un punto importante"

vedi anche

Roma-Juventus 2-2: gol e highlights

Sul pareggio con la Roma e sul campionato, aggiunge: "Penso che questo sia un punto guadagnato, per due volte siamo andati sotto nel risultato e sapevamo che la partita si sarebbe complicata, ma siamo riusciti a rimontare. È un pareggio importante per noi. Il campionato italiano è sicuramente migliorato, tante squadre si sono rinforzate, come l'Inter e anche noi. Credo che quest'anno la Serie A sia ancora più difficile".