Gasperini dopo Lazio-Atalanta: "Fiducioso su Ilicic. Scudetto? Ora no, tra 20 giornate..."

Serie A

L'allenatore nerazzurro, dopo la vittoria sulla Lazio, si è sbilanciato sul possibile ritorno dell'attaccante sloveno: "Ero scettico, ma da qualche settimana sono molto più fiducioso. Si allena con i compagni e con lui saremmo più forti". Intanto si gode Gomez: "Un tuttocampista che sa giocare in ogni posizione"

LAZIO-ATALANTA 1-4, GOL E HIGHLIGHTS

Quattro gol contro il Torino, quattro gol contro la Lazio: il campionato dell'Atalanta è ricominciato, come si era concluso quello precedente, all'insegna dello spettacolo e delle vittorie. Gian Piero Gasperini si presenta soddisfatto nel post partita ai microfoni di Sky Sport e alla domanda sulla lotta scudetto, risponde così: "Vogliamo migliorarci e per farlo abbiamo messo pezzi importanti in rosa. Se mi chiedete oggi se possiamo parlare di scudetto vi dico di no, se me lo richiederete tra venti giornate, spero di potervi dire di sì. In questo momento solo Juventus, Inter e Napoli possono avere questo obiettivo". Atalanta che potrebbe fare presto affidamento su un "nuovo acquisto" davvero particolare, quel Josip Ilicic fuori ormai da diversi mesi per problemi personali: "Sono sempre stato molto scettico su un suo ritorno ai livelli di una volta, ma adesso sono molto più fiducioso. Nelle ultime due settimane c'è stata un'evoluzione notevole e da domenica si allena con i compagni. Con lui e con Miranchuk saremo una squadra molto più forte".

"Grande crescita tecnica. Gomez? Tuttocampista..."

leggi anche

Sorteggio Champions, le quattro fasce per i gironi

Gasperini ha poi analizzato la partita contro la Lazio, conclusa con una fragorosa vittoria per 4-1 all'Olimpico: "Abbiamo creato tanto e nel secondo tempo si poteva fare ancora di più. Questa squadra ha tanta consapevolezza e questo ci permette di affrontare queste sfide con molta più sicurezza. Sicuramente c'è stato un grande miglioramento dal punto di vista tecnico: certi gol spettacolari te li puoi aspettare da Gomez, ma quando Hateboer segna due volte di fila in quel modo, significa che c'è stata una crescita evidente". E a proposito di Papu Gomez, grande protagonista anche contro la Lazio, Gasperini ha esaltato il calciatore argentino: "E' un tuttocampista che sa giocare in ogni posizione. E' un giocatore straordinario che ha raggiunto il massimo della maturità. Tutta la squadra fa un grande lavoro, ma lui ha quel tocco di genialità che permette di risolvere partite come questa".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.