Juventus, un nuovo caso nell'Under 23: sospese le attività del settore giovanile

coronavirus

Un altro caso di positività al coronavirus nella Juventus Under 23: anche Alessandro Di Pardo ha contratto il Covid-19. E il club, dopo i casi all'interno di varie squadre del settore giovanile, ha deciso di fermare tutte le attività del settore giovanile

DINAMO KIEV-JUVE LIVE

La Juventus ha sospeso tutte le attività del settore giovanile. Il club, dopo i casi all'interno di varie squadre del vivaio, ha deciso di fermare tutte le attività. "La Juventus comunica che, precauzionalmente, ha deciso di sospendere temporaneamente l'attività del settore giovanile maschile e femminile. I casi positivi e i relativi contatti stretti sono stati posti in isolamento fiduciario nel rispetto della normativa vigente" si legge nella nota diramata dalla società.

Un altro positivo nella squadra U23

vedi anche

Juve U23, altri 4 casi di positività al Covid

Un altro caso di positività al Covid-19 è stata riscontrata in un giocatore dell’Under 23: si tratta di Alessandro Di Pardo. Aumentano dunque i contagi all’interno del gruppo squadra, che con Di Pardo arrivano a 10 complessivi. In linea con quanto previsto dal protocollo, la squadra è stata posta in isolamento fiduciario. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche