Atalanta-Inter, tutto quello che c'è da sapere

Serie A

Grande sfida al Gewiss Stadium, con l'Atalanta che ospita l'Inter: tutte le informazioni e le curiosità sulla gara valida per la settima giornata di Serie A

ATALANTA-INTER LIVE

Quando e a che ora si gioca Atalanta-Inter?

La gara tra Atalanta e Inter, valida per la settima giornata del campionato di Serie A, si giocherà domenica 8 novembre alle ore 15 al Gewiss Stadium di Bergamo.

Dove è possibile guardare Atalanta-Inter?

La sfida tra Atalanta e Inter sarà trasmessa su Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet)  e Sky Sport 252 (satellite e internet). Anche in 4K HDR con SkyQ satellite. La telecronaca sarà affidata a Riccardo Gentile, con il commento tecnico di Luca Marchegiani. A bordocampo ci saranno Andrea Paventi e Massimiliano Nebuloni. Commento Diretta gol affidato ad Andrea Marinozzi. Il match è disponibile su Sky Go, anche in HD.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

Sarà la sfida numero 119 tra queste due squadre. Inter avanti nei 118 precedenti: 63 vittorie, con 24 sconfitte e 31 pareggi. Vantaggio che resiste anche nei 59 match disputati a Bergamo: 21 successi, con 21 pareggi e 15 ko. L'anno scorso a Bergamo finì 0-2 con le reti di D'Ambrosio e Ashley Young: l'Inter può quindi vincere due gare di fila in casa dell'Atalanta, cosa che non accade dal 2001 (all'epoca furono tre i successi consecutivi). 

Curiosità

approfondimento

Inter, aspettando Vidal è Barella l'uomo in più

L'Inter ha peggiorato il suo rendimento difensivo: 15 gol subiti in quest'inizio di stagione, in confronto alle 7 subite nelle prime nove gare dello scorso anno. I nerazzurri non subivano così tante reti dalla stagione 2011/2012 (18 in 9 partite) e hanno fatto peggio solo nel 1930/31 (20) e nel 1932/33 (16). Si affronteranno tra l'altro le due squadre che hanno toccato più palloni nell'area avversaria (191 l'Atalanta e 190 l'Inter) e che hanno segnato più gol all'interno degli ultimi 16 metri (14 l'Atalanta e 13 l'Inter). Entrambi gli allenatori sono degli ex. Gian Piero Gasperini ha vissuto a Milano la sua peggior esperienza in panchina: appena 3 partite prima di essere esonerato dopo aver raccolto un solo punto (0.33 di media contro 1.84 registrati fino a questo momento a Bergamo). Conte, invece, ha esordito in Serie A proprio sulla panchina dell'Atalanta: 13 partite con 3 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte. Da avversario è imbattuto contro la squadra di Bergamo: 7 successi e 1 pareggio in 8 sfide.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Luis Muriel ha già segnato contro l'Inter con quattro squadre diverse: Lecce, Udinese, Sampdoria e Fiorentina. Solo Gilardino con sei e Baggio con cinque hanno fatto meglio. Contro il Parma, nell'ultima partita di campionato giocata, Ivan Perisic ha ritrovato il gol in Serie A dopo 537 giorni. Il croato, però, contro l'Atalanta non ha mai segnato né fornito assist decisivi nonostante le sette partite giocate. Solo contro il Napoli (otto) ha giocato più partite in Serie A senza mai prendere parte a un gol.