Atalanta, Malinovskyi positivo al Covid-19: non ci sarà contro Spezia e Liverpool

CORONAVIRUS

La federazione ucraina ha comunicato la positività al coronavirus del centrocampista nerazzurro, già in isolamento. Malinovskyi salterà la gara della sua Nazionale contro la Svizzera e non sarà a disposizione di Gesperini per il match di campionato con lo Spezia e per la sfida di Champions con il Liverpool

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

Brutte notizie per l'Atalanta: Ruslan Malinovskyi è risultato positivo al Covid-19 mentre si trova con la sua nazionale. Il centrocampista nerazzurro salterà quindi le prossime gare: il match dell'Ucraina di Shevchenko contro la Svizzera di stasera, martedì 17 novembre, e non sarà a disposizione di Gian Piero Gasperini per la partita in programma alla ripresa del campionato - sabato 21 novembre - dell'Atalanta sul campo dello Spezia. Considerando i dieci giorni previsti di quarantena, l'ucraino dovrebbe saltare almeno anche la super sfida di Champions League contro il Liverpool, in programma ad Anfield mercoledì 25 novembre.

La nota della federazione ucraina

CORONAVIRUS

Schiattarella positivo: i casi squadra per squadra

A dare notizia della positività di Malinovskyi è stata la federazione ucraina attraverso un report apparso sul proprio sito ufficiale. Oltre al centrocampista dell'Atalanta, in campo per tutti i 90' nell'ultima gara persa 3-1 dall'Ucraina contro la Germania (sabato 14 novembre), sono risultati positivi anche Kryvtsov e Junior Moraes dello Shakhtar Donetsk, squadra avversaria dell'Inter in Champions League, e il preparatore atletico Bashtovy. "Secondo i risultati degli ultimi test svolti la scorsa notte - si legge -, quattro tamponi sono risultati positivi: i giocatori Ruslan Malinovskyi, Sergei Kryvtsov, Junior Moraes e il preparatore atletico Ivan Bashtovy. Makarenko, Sobol e Riznyk sono ancora contagiati, le persone menzionate sono in isolamento nella loro stanza d'albergo. La questione del loro ritorno a casa è in fase di risoluzione".

L'Atalanta e il coronavirus

CHAMPIONS

Robertson ko: Klopp senza difesa con l'Atalanta

Malinovskyi è soltanto l'ultimo giocatore dell'Atalanta colpito dal Covid-19. Insieme a lui, in questo momento, è contagiato anche il giovane portiere Marco Carnesecchi. In precedenza, invece, hanno già contratto il virus, superandolo, Josip Ilicic, Marco Sportiello, Pierluigi Gollini e Duvan Zapata, oltre che l'allenatore Gian Piero Gasperini.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.