Crotone-Lazio, Inzaghi: "Luiz Felipe positivo. Immobile? Sta discretamente"

Serie A

L'allenatore biancoceleste annuncia: "Milinkovic è asintomatico, anche Luiz Felipe è risultato positivo, speriamo di riaverlo presto. Immobile ha voglia di giocare, è in discrete condizioni. Caicedo ha svolto tutto l'allenamento, Luis Alberto ha sbagliato e sarà multato"

CROTONE-LAZIO LIVE

Ripartire con un successo dopo il pari ottenuto contro la Juventus nell’ultimo turno di campionato prima della sosta. La Lazio si prepara ad affrontare sabato pomeriggio alle ore 15 il Crotone allo Scida, una sfida che Simone Inzaghi ha presentato così in conferenza stampa

 

Come ha ritrovato Immobile? Hai deciso se giocherà dall’inizio col Crotone?

"L'ho ritrovato come l’ho lasciato, con tantissima voglia di giocare e di mettersi a disposizione della squadra. È in discrete condizioni, domani deciderò l'undici migliore per sfidare il Crotone".

 

Cosa le ricorda il confronto con Stroppa? Le tornano in mente i tempi di Piacenza?

"Ho rivisto Stroppa in un paio di circostanze, è stato un uomo molto importante per me. Lui mi supportò tantissimo al Piacenza, mi diede una grandissima mano. Sarà un piacere incontrarlo di nuovo, gli farò i complimenti, il suo Crotone lo scorso anno ha dominato il campionato di Serie B insieme al Benevento".

leggi anche

Le probabili formazioni della 8^ giornata

In che condizioni è Luis Alberto?

"Ha vissuto una settimana difficile, ma professionalmente ha lavorato molto bene. Sa di aver commesso un errore e sarà multato dal club. Per quanto riguarda la formazione, però, deciderò nella giornata di domani".

 

Quello che sta per iniziare è il periodo più importante?

"Ci attendono partite impegnative da qui alla sosta di Natale. Oggi è tornato in gruppo Strakosha, ma non credo che partirà per Crotone. Anche Luiz Felipe è stato colpito dal Covid-19 e contiamo di recuperarlo presto. Così come Ramos che è stato vittima del covid due giorni dopo la gara con la Juve. Contiamo in caso di esito negativo di recuperarlo. Poi mancano Lulic e Milinkovic, ed Escalante che sarà ancora out per 4-5 giorni. Stiamo recuperando un po’ di giocatori, sappiamo che sarà un mese intenso per noi”.

 

Infastidito dalla positività di Milinkovic-Savic con la Serbia?

"Tante squadre sono state condizionate da alcuni stop registrati da alcuni calciatori nelle Nazionalim non solo noi. Milinkovic ci mancherà, ma è asintomatico e spero possa raggiungerci al più presto".

 

Caicedo torna con il Crotone?

"Ha lavorato al meglio come tutti i suoi compagni, ha completato tutta la seduta. Domani valuterò anche lui. Affronteremo un avversario scomodo che gioca molto bene a calcio, poi ci sarà la partita di Champions League, ma siamo concentrati solo sul Crotone".

 

Quanto è importante ripartire bene dopo la sosta?

"Sarebbe fondamentale, abbiamo ripreso subito a lavorare, ma ii è mancato naturalmente qualche giocatore, i nazionali però sono rientrati in discrete condizioni. Correa e Akpa Akpro stamattina hanno fatto tutto l’allenamento".