Milan-Fiorentina, tutto quello che c'è da sapere

Serie A
©LaPresse

Curiosità, statistiche e precedenti: tutto quello che c'è da sapere sulla sfida tra i rossoneri e i viola, gara valida per la 9^ giornata di Serie A. Milan-Fiorentina, domenica 29 novembre ore 15, sul canale satellitare DAZN 1 (canale 209 del telecomando Sky)

MILAN-FIORENTINA LIVE

Quando e a che ora si gioca Milan-Fiorentina?

La gara tra Milan e Fiorentina, valida per la 9^ giornata del campionato di Serie A 2020/2021,si giocherà domenica 29 novembre 2020, alle ore 15, allo stadio San Siro di Milano.

Dove è possibile guardare Milan-Fiorentina?

La sfida tra Milan e Fiorentina sarà visibile sul canale satellitare DAZN 1 (canale 209 del telecomando Sky) a partire dalle ore 15 di domenica 29 novembre 2020.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

Sono 160 i precedenti in Serie A tra le due formazioni con il bilancio che sorride ai rossoneri, vincenti in 72 occasioni; 44 i pareggi, così come le vittorie della formazione viola. Milan – che ha battuto il Napoli nell’ultimo turno al San Paolo – che arriva al match da primo in classifica con 20 punti; la Fiorentina, sconfitta dal Benevento nell’ultima giornata di A, è quindicesima con 8 punti.

Curiosità

leggi anche

CR7 riposa, Caputo dà forfait: tutte le probabili

Solo la Juve (in 78 occasioni) ha battuto più volte la Fiorentina in Serie A rispetto al Milan; i rossoneri però hanno vinto solamente cinque delle ultime 18 partite contro la squadra oggi allenata da Prandelli in Serie A (6N, 7P), dopo aver ottenuto ben sette successi consecutivi tra il 2008 e il 2011. Fiorentina che ha vinto le ultime due trasferte a San Siro conto i rossoneri in Serie A. Il Milan va a segno da 28 match di campionato, solo una volta nella sua storia in Serie A ha trovato il gol in 29 partite di fila: tra il dicembre 1972 e il dicembre 1973. Questa è la seconda volta nell'era dei tre punti a vittoria in cui il Milan ottiene almeno 20 punti nelle prime otto giornate di Serie A: la precedente nel 2003/04, quando poi a fine stagione vinse lo scudetto. Fiorentina che proverà a mettere fine alla striscia di imbattibilità del Milan che, con l’Atletico Madrid, è una delle due squadre ancora imbattute nei cinque maggiori campionati europei da quando si è ripreso a giocare dopo lo stop forzato primaverile.

Quali giocatori possono essere protagonisti

Non ci sarà l’infortunato Ibrahimovic nel Milan (4 vittorie e un pareggio per  i rossoneri senza lo svedese nel 2020 in Serie A), occhi allora sull’ex Fiorentina Rebic che guiderà l’attacco della squadra di Pioli. Tra le arme a disposizione di Prandelli c’è Gaetano Castrovilli che ha realizzato il suo primo gol in Serie A proprio a San Siro contro il Milan, nella partita di andata dello scorso campionato e che in questa stagione ha già realizzato lo stesso numero di reti (cinque) della scorsa Serie A, giocando però 25 partite in meno.