Lukaku, infortunio in Inter-Crotone: le news

Serie A

L'attaccante belga è stato sostituito al 75' di Inter-Crotone, quando il punteggio era sul 4-2 per la squadra di Antonio Conte, per una "contrattura al quadricipite della coscia destra", come comunicato dal club. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore. L'allenatore: "Appena ha sentito un piccolo fastidio l'abbiamo sostituito, non dovrebbe essere niente di grave"

LUKAKU, L'ESITO DEGLI ESAMI

Prima ha segnato il quarto gol dell'Inter nel 6-2 al Crotone, pochi minuti dopo è stato costretto a uscire dal campo per un infortunio. Pomeriggio agrodolce per Romelu Lukaku: l'attaccante belga è stato sostituito al 75' della partita di San Siro. Ha avvertito un fastidio in campo e ha richiamato l'attenzione della panchina, con Antonio Conte che ha optato immediatamente per la sostituzione del suo numero 9. Il centravanti ha riportato "una contrattura al quadricipite della coscia destra", come comunicato dall'Inter pochi minuti dopo la sua uscita dal campo. Nelle prossime ore ci sarà maggiore chiarezza sull'entità del problema fisico. In stagione Lukaku ha giocato sin qui 19 partite con la maglia dell'Inter tra campionato e Champions League, segnando 16 reti e servendo 3 assist.

Conte: "Lukaku? Non dovrebbe essere niente di grave"

approfondimento

Conte: "Vidal dimostri di meritare di giocare"

Dopo la partita, l'allenatore dell'Inter Antonio Conte ha spiegato: "Lukaku mi ha detto di aver avuto un piccolo affaticamento al quadricipite. Vedremo domani che tipo di situazione, se è a rischio per la partita contro la Samp o meno. Appena ha avvertito questo piccolo problema lo abbiamo sostituito, penso che comunque non dovrebbe essere niente di grave".

Il calendario dell'Inter: 4 partite in 11 giorni

La squadra di Conte ha avviato il 2021 con il 6-2 al Crotone e ora dovrà affrontare quattro sfide in 11 giorni. Si parte il 6 gennaio sul campo della Sampdoria in campionato,  con trasferta domenica 10 sul campo della Roma. Mercoledì 13 Lautaro e compagni faranno invece visita alla Fiorentina per gli ottavi di finale di Coppa Italia, per chiudere questo ciclo di impegni ravvicinati domenica 17 gennaio a San Siro contro la Juventus.

Il precedente: lo stop di inizio novembre

L'Inter attende l'esito degli approfondimenti. Non è la prima volta in stagione che Lukaku accusa un problema muscolare: già a inizio novembre il centravanti era stato costretto a fermarsi per un guaio agli adduttori, saltando la partita pareggiata per 2-2 a Milano contro il Parma in campionato e quella persa per 3-2 in trasferta contro il Real Madrid in Champions League.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport