Mayoral, doppietta in Crotone-Roma: "Sono sempre pronto per giocare"

Serie A
©LaPresse

L'attaccante della Roma ripaga la fiducia concessagli da Fonseca e segna una doppietta a Crotone: "Felice per i gol e per la vittoria, lavoro dando il massimo per farmi trovare pronto". Soddisfatto anche l'allenatore giallorosso: "Borja e Dzeko titolari? Vedremo. Ora giochetemo contro l'Inter per vincere"

ROMA-INTER LIVE - GLI HIGHLIGHTS DI CROTONE-ROMA

Tra i giocatori della Roma più soddisfatti al termine della gara vinta allo Scida contro il Crotone c'è sicuramente Borja Mayoral chiamato al ruolo di vice Dzeko e abile a ripagare la fiducia accordatagli da Fonseca con una bella doppietta, la sua prima in Serie A che porta il suo bottino a 6 gol stagionali: "Sono felice per aver segnato questa doppietta in campionato, ne avevo fatta un'altra in Europa League ma sono contento per questi due gol in Serie A e soprattutto per la vittoria della squadra su un campo non facile - dice - Io titolare? Lavoro sempre dando il massimo in ogni allenamento e in ogni partita che gioco. Poi l'allenatore fa le scelte ma io sono sempre pronto per giocare e aiutare la squadra".

Fonseca: "Contro l'Inter giocheremo per vincere"

approfondimento

Super Mayoral, la Roma vince ancora: 3-1 a Crotone

La soddisfazione traspare anche dalle parole di Paulo Fonseca dopo il 3-1 di Crotone che fa da preludio al big match dell'Olimpico contro l'Inter in programma domenica con i nerazzurri avanti di soli tre punti: "Per noi è importante fare i tre punti, è importante vincere tutte le partite e non importa contro quale avversario giochiamo - dice - ovviamente l’Inter è una grande squadra, sarà una gara diversa, ma vogliamo giocare per vincere così come abbiamo fatto contro tutte le altre big". Borja Mayoral ha dimostrato di essere un affidabilissimo sostituto di Dzeko realizzando una doppietta allo Scida: "Quando li vedremo giocare insieme? Credo che adesso la squadra stia facendo bene con questo modulo - spiega - Non ho necessità di cambiare ma in futuro è una cosa che si può valutare". Una menzione particolare merita Mkhitaryan vero uomo in più per i suoi gol e per i suoi assist: "Miki è uno dei giocatori più intelligenti che io abbia mai allenato, sa cercarsi gli spazi come pochi". Un pensiero va anche al ds Morgan De Sanctis vittima di un incidente automobilistico e sottoposto a intervento chirurgico: "E' stata una notizia triste, auguro a Morgan di tornare presto, sappiamo che l'intervento è andato bene e gli auguriamo una pronta guarigione".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.