Genoa-Bologna, Ballardini: "Squadra incompleta, servono rinforzi"

Serie A

L’allenatore del Genoa ha commentato la vittoria sul Bologna a Sky Sport: "Abbiamo bisogno di qualcuno a difesa e a centrocampo. Non abbiamo fatto una buona partita, dobbiamo migliorare sul possesso palla"

CALCIOMERCATO: LE TRATTATIVE LIVE

Il Genoa ha bisogno di intervenire sul mercato. È il messaggio chiaro che Davide Ballardini ha lanciato al termine della gara col Bologna, vinta dai rossoblù. "La squadra ha bisogno di qualche giocatore per migliorare la qualità, questo è un punto fermo per me. Al momento siamo incompleti così, ci sono ruoli in cui c'è una necessità assoluta di qualcuno, con caratteristiche diverse dai giocatori che abbiamo. Ne parlo con i dirigenti, abbiamo bisogno di qualcuno tra difesa e centrocampo, mentre davanti no: abbiamo ragazzi di talento" ha spiegato l’allenatore a Sky Sport. Il club sembra pronto ad accontentare l'allenatore, con l'accelerazione per l'arrivo di Strootman

Ballardini: "Dobbiamo migliorare nel possesso"

vedi anche

Genoa, Strootman in arrivo lunedì: ultimi dettagli

Nonostante il successo, la prova non è stata soddisfacente al massimo secondo Ballardini: "Gli avversari forse credono che non siamo così bravi. Non abbiamo fatto una buona partita su un campo così e contro una squadra forte come il Bologna. Non abbiamo concesso loro occasioni. Ma il Genoa deve fare molto di più. Il nostro merito sta nell'attenzione, nella serietà e nell'impegno. La serenità è una conquista, è una conseguenza di ciò che facciamo. Forse è stata la nostra gara meno bella, dobbiamo migliorare e curare il possesso palla, gestire meglio. Per tanti minuti la palla ce l'hanno gli altri, quando l'abbiamo noi bisogna avere personalità e soluzioni. Il Genoa deve essere bravo a difendere ma anche quando ha la palla tra i piedi. Pigrizia? Non so cosa s'intenda, corriamo più degli avversari ma andiamo a fiammate".

Destro ritrovato

vedi anche

Mihajlovic: "Marassi campo di patate ma no alibi"

Menzione d’onore per Mattia Destro, protagonista del momento positivo del Genoa, che è andato nuovamente a segno. "È sempre stato un talento puro, in queste tre partite ha riposato col Sassuolo ed è sempre stato in partita. Era questo il suo limite, ma ora c'è sempre: difende, lega il gioco, va in profondità. Questo è il centravanti di grandissimo spessore" ha concluso Ballardini.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.