Inter, Conte: "Roma e Juve gare utili per misurare le nostre ambizioni". VIDEO

L'Inter pronta alla sfida dell'Olimpico contro la Roma. L'allenatore alla vigilia: "Affrontiamo in una settimana due avversari forti, che lotteranno per lo Scudetto e un piazzamento Champions. Vidal? Si è allenato nella giusta maniera, con voglia e determinazione. A volte uso la carota, altre serve il bastone"

ROMA-INTER LIVE

1 nuovo post
Termina qui la conferenza stampa di Antonio Conte alla vigilia di Roma-Inter. La partita in programma domenica 10 gennaio all'Olimpico per la 17^ giornata di Serie A sarà visibile sul canale satellitare DAZN 1 (canale 209 del telecomando Sky).
- di ninocr
A che punto è il recupero di Vecino?
"Matias sta lavorando a parte e si sta integrando un pò al gruppo squadra. Penso che ci vorrà un pochino di tempo per lui. Sapete benissimo quello che ho detto in passato: non ci saranno entrate, non ci saranno uscite. Vecino fa parte della squadra a tutti gli effetti e appena starà bene sarà reintegrato col gruppo".
- di ninocr
Come ha visto Vidal dopo le considerazioni che ha fatto sul suo conto dopo Inter-Crotone?
"Vidal si è allenato nella giusta maniera, con voglia e determinazione. A volte uso la carota, e l'ho fatto anche con Arturo tantissime volte, e altre serve usare il bastone ma sempre perché voglio bene al calciatore, alla squadra e alla situazione. Lo faccio per migliorare. Vidal mi conosce benissimo e sa che se qualcosa non mi piace non giro la testa dall'altra parte".
- di ninocr
Avete chiuso lo scorso campionato con la miglior difesa della A, quest'anno invece subite di più e solo in 5 partite ufficiali su 22 avete tenuto la porta imbattuta. Come si spiega questa differenza di rendimento?
"Io penso che in tutte le situazioni, sia d'attacco che in difesa, è sempre la squadra a prendersi meriti e responsabilità. Tante volte quando si parla di fase offensiva si pensa solo agli attaccanti, ma è tutta la squadra ad attaccare e il fatto di fare tanti gol vuol dire che attacchiamo bene e diamo tante possibilità per segnare. Lo facciamo anche con tanti calciatori. L'anno scorso magari ci poteva essere più equilibrio nel difendere da parte di tutta la squadra e sicuramente dobbiamo migliorare su questo".
 
- di ninocr
Quanto ritiene decisivo questo momento tra Roma e Juventus anche considerando le voci extra campo? In questo momento storico quanto sono importanti queste due partite?
"Penso che sia sempre importante fare risultato, al di là del periodo e del momento. Abbiamo due partite contro due avversari molto forti, che lotteranno per lo Scudetto e un piazzamento Champions. Quando incontri squadre forti, sono gare utili per misurare la tua forza e la tua ambizione, con i fatti e non con le parole".
- di ninocr
Questa crisi finanziaria globale, la questione Eriksen possono condizionare la squadra o influire sul rendimento?
"Preferisco non entrare in questo discorso ed è giusto, se lo riterranno opportuno, che lo affrontino altre persone. Noi pensiamo a lavorare e concentrarci sul campo, dando tutti noi stessi per l'Inter. Ora quello che voglio vedere è il risultato".
- di ninocr
L'Inter ha guadagnato 13 punti sin qui da situazioni di svantaggio. Si è spiegato questa differenza di rendimento tra primi e secondi tempi? Domani intanto affrontate la squadra che nel campionato è quella che ha gli avvii migliori.
"Non so se c'è una spiegazione o meno. Magari l'anno scorso partivamo forti poi calavamo e ci facevamo raggiungere o superare. Quest'anno se sta capitando l'opposto non so perché accada. Io credo che abbiamo sempre l'approccio giusto alla partita, è successo anche contro la Sampdoria. Dobbiamo considerare sempre che tipo di atteggiamento ha la squadra. Magari a volte ti succede di giocare bene e non fare gol e poi recuperi nel secondo tempo".
- di ninocr
Affrontate Roma e Juve a stretto giro. Sono partite fondamentali per misurare le vostre ambizioni?
"Sicuramente, come sempre quando affronti squadre forti".
- di ninocr
Che Roma si aspetta?
"Una squadra forte, che può giocare per un posto Champions e ha dimostrato di essere un grande gruppo".
 
- di ninocr

Ha il via la conferenza di Antonio Conte.

- di ninocr
Si prevedono attacchi protagonisti all'Olimpico. Sono 41 i gol segnati dalla squadra di Conte, miglior attacco della Serie A sin qui, e 21 le reti al passivo. La Roma ha invece segnato 35 reti e ne ha incassate 24.
- di ninocr
In conferenza stampa, a Trigoria, ha presentato la partita dell'Olimpico anche Paulo Fonseca. L'allenatore della Roma ha annunciato il recupero di Leonardo Spinazzola e la conferma di Pau Lopez in porta, complici anche le non buone condizioni di Mirante.
LA CONFERENZA DI FONSECA PRIMA DI ROMA-INTER
- di ninocr
Sono 87 i precedenti di campionato giocati in casa della Roma. Negli ultimi tre il bilancio è di una vittoria dell'Inter e due pareggi per 2-2. Curiosità: nelle ultime sei gare giocate allo stadio Olimpico entrambe le squadre hanno trovato il gol: 23 le reti nel parziale.
- di ninocr
La sfida tra queste due formazioni è quella che ha visto più reti nella storia della Serie A a girone unico, 503 in 174 precedenti: 279 dei nerazzurri (record assoluto per una singola squadra contro un’avversaria nella competizione) e 224 dei giallorossi. 
- di ninocr

La prossima sarà la sfida numero 175 in Serie A tra le due formazioni, con un bilancio che vede i nerazzurri in vantaggio con 72 successi contro i 49 dei giallorossi e 53 pareggi a completare il bilancio. La Roma è la squadra contro cui l'Inter ha vinto più partite in Serie A (72).

- di ninocr
Tra i temi che l'allenatore dell'Inter toccherà in conferenza c'è anche la probabile formazione. Romelu Lukaku è pronto a tornare titolare dopo essere partito dalla panchina contro la Samp ma il belga potrebbe non essere l’unica novità. In mediana a sinistra Darmian (in pole) e Perisic che lottano per una maglia con Young mentre al centro ci sono le opzioni Sensi e Vidal, con quest'ultimo dato per titolare al posto di Gagliardini. Fuori D’Ambrosio a causa di una distrazione al legamento del ginocchio sinistro.
- di ninocr
Antonio Conte presenterà la sfida alla Roma in conferenza stampa alla vigilia della gara, con inizio previsto alle 14
- di ninocr

La partita dell'Olimpico sarà visibile domenica 10 gennaio alle 12.30 sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del telecomando Sky).

- di ninocr
Alla partita l'Inter arriva con 36 punti in classifica, frutto di 11 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte. La Roma invece è reduce da tre successi consecutivi e segue la squadra di Conte a quota 33, in terza posizione.
- di ninocr
Il cammino dell'Inter in Serie A riparte dall'Olimpico di Roma, dove Lautaro e compagni saranno ospiti domenica 10 gennaio alle 12.30 della squadra di Paulo Fonseca. I nerazzurri di Antonio Conte dopo otto vittorie consecutive hanno perso nello scorso turno per 2-1 sul campo della Sampdoria ma sono rimasti a -1 dal Milan capolista, ko contro la Juve.
- di ninocr

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.