Napoli-Fiorentina 6-0: show di Insigne, gol anche di Demme, Lozano, Zielinski e Politano

©LaPresse

Al Napoli basta un tempo per dilagare contro la Fiorentina. Sblocca Insigne, poi tre grandi occasioni viola per il pari, fallite. A quel punto la squadra di Gattuso di scatena con Demme, Lozano e Zielinski. Nella ripresa doppietta personale di Insigne (rigore) e rete anche per Politano. Torna in campo Mertens dopo un mese out. Gattuso aggancia la Roma al terzo posto scavalcando momentaneamente la Juve, prossimo avversario in Supercoppa

NAPOLI-FIORENTINA 6-0 (HighlightsPagelle)

5' e 72' su rig. Insigne, 36' Demme, 38' Lozano, 45' Zielinski, 89' Politano

 

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Manolas (79' Rrahmani), Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Lozano (62' Politano), Zielinski (73' Elmas), Insigne (79' Cioffi); Petagna (73' Mertens). All. Gattuso

 

FIORENTINA (3-4-2-1): Dragowski; Igor, Milenkovic (85' Martinez Quarta), Ger. Pezzella; Venuti, Amrabat (85' Borja Valero), Castrovilli (74' Pulgar), Biraghi; Callejon (74' Bonaventura), Ribery (46' Kouamé); Vlahovic. All. Prandelli

 

Ammoniti: Insigne (N)

 

 

Al Maradona è Napoli show. Goleada. Un 6-0 che esalta i giocatori offensivi di Gattuso: due gol e un assist per Insigne, leader assoluto del match e già capace di superare (9) il suo stesso bottino di reti dell'intera scorsa stagione (8). Due assist e tanto "lavoro sporco" per Petagna, in rete anche Lozano e Zielinski, oltre a Demme e Politano nel finale. E si rivede anche Mertens dopo un mese di assenza dai campi. Non poteva esserci avvicinamento migliore per il Napoli alla Supercoppa contro la Juve di metà settimana, contro una Fiorentina pericolosissima e capace di creare quasi tante occasioni quante sono state le reti del Napoli. Partita a senso unico? No di certo nel primo tempo, visto che i viola hanno avuto ben tre (grosse) chance per il pari, prima della festa offensiva e di gioco degli azzurri. Alla fine il punteggio è nettissimo, e consente a Gattuso il momentaneo balzo davanti alla Juve in classifica e l'aggancio alla Roma, sconfitta nel derby, al terzo posto. La viola resta invece a quota 18.

La partita

Nel Napoli classico 4231: torna dal 1' Koulibaly, che già aveva giocato 90' in Coppa Italia, mentre rientrano i problemi per Manolas. In mezzo manca Fabian Ruiz, risultato positivo al Covid: lo sostituisce Demme, accanto al confermatissimo (e match winner al 90' dell'ultimo turno) Bakayoko. Mertens torna a disposizione, ma è solo in panchina. Ancora Lozano, Zielinski e Insigne dietro a Petagna. Risolti, invece, i dubbi della vigilia per Prandelli. In attacco è tridente: torna Ribery (assente nell'ultima di campionato e in Coppa Italia), con lui il grande ex Callejon, entrambi alle spalle di Vlahovic. Dietro ce le fa German Pezzella, in dubbio la vigilia. 

 

Pronti e via è subito partita show, e infatti ci vogliono appena cinque minuti per il primo gol: cross di Lozano, lavoro di Petagna in area spalle alla porta e assist per Insigne. Osservando il tabellino di metà tempo sembra allora iniziare un lungo monologo azzurro, non è così. La Fiorentina ha infatti ben tre grandi chance per il pari, tutto nello spazio di dieci minuti. Al 23' tiro-cross di Biraghi (deviato da Demme) che coglie la traversa, al 27' Ospina è super su Ribery in area e, dunque, al 32' ancora Biraghi sfiora la rete sfiorando il palo. Poi lo show della squadra di Gattuso, sempre in dieci minuti: tante chance quante quelle create dai viola, ma tutte a segno. 36', 38' e 45': Demme in inserimento fa 2-0 su secondo assist di giornata per Petagna; Lozano in taglio "alla Callejon" e su magia di Insigne fa tris; e quindi Zielinski cala il poker col destro dal limite. Cinque tiri, quattro gol. Intervallo.

 

Prandelli sostituisce Ribery con Kouamé. Doppia punta e Fiorentina che non molla, ma la porta sembra restare stregata: Vlahovic supera Ospina in uscita con un tocco sotto al 55', ma questa volta a negare il gol è un salvataggio sulla linea di Koulibaly. Dunque i cambi: Politano per Lozano, ma soprattutto la doppietta personale di Insigne su rigore al 72'. Il match è ormai definitivamente chiuso: torna così in campo anche Mertens assente dallo scorso 16 dicembre (per un Petagna zoppicante), con lui anche Elmas. Mentre sul fronte opposto dentro Pulgar e Bonaventura. Nel finale esordio per il classe 2002 Cioffi, minuti anche per Rrahmani, Borja Valero e Martinez Quarta, e nuova rete: Politano segna in contropiede. Game, set, match Napoli.

1 nuovo post
- di marcosal93
FINISCE QUI! 6-0 DEL NAPOLI SULLA FIORENTINA
- di marcosal93
Gol!
89' - POLITANO! 6-0 DEL NAPOLI

Contropiede del Napoli che segna ancora. Politano in gol di sinistro da fuori area: palla indirizzata nell'angolino in basso a destra. Assist di Bakayoko.
- di marcosal93
Cambio!
85' - Borja Valero e Martinez Quarta per Amrabat e Milenkovic. 
- di marcosal93
Cambio!
79' - Esordio per il classe 2002 Antonio Cioffi. Out Insigne. Anche Rrahmani per Manolas. 
- di marcosal93
Cambio!
74' - Torna in campo Mertens dopo 1 mese di assenza. Out Petagna. Anche Elmas per Zielinski. Nella Fiorentina dentro Bonaventura e Pulgar per Callejon e Castrovilli. 
- di marcosal93
Gol!
72' - INSIGNE NON SBAGLIA SU RIGORE! 5-0 NAPOLI

Destro basso e non incrociato, Dragowski intuisce ma non riesce a parare.
- di marcosal93
70' - Rigore per il Napoli! Castrovilli stende Bakayoko in area. 
- di marcosal93
Cambio!
62' - Politano per Lozano. 
- di marcosal93
55' - La Fiorentina non molla: scucchiaiata per Vlahovic in area che supera Ospina in uscita. Porta ancora stregata: Koulibaly salva in scivolata sulla linea!
- di marcosal93
Ammonito!
50' - Giallo per simulazione a Insigne. Dribbling in area su Milenkovic, Insigne va giù. Per Chiffi non è rigore ed è giallo per il capitano del Napoli. Nessun diffidato nel Napoli (eventuali squalifiche peserebbero anche in Supercoppa)
- di marcosal93
Cambio!
46' - Kouamé per Ribery. 
- di marcosal93
46' - SI RIPARTE CON UNA NOVITA' NELLA FIORENTINA
- di marcosal93
Napoli show: 5 tiri e 4 gol. Sembra non esserci mai stata partita ma, in realtà, la Fiorentina ha avuto tre palle gol per fare 1-1. Sblocca Insigne, poi traversa di Biraghi, super Ospina su Ribery e ancora Biraghi a sfiorare il palo in diagonale. A quel punto si scatena la squadra di Gattuso: Demme (su secondo assist di Petagna), Lozano su magia di Insigne e Zielinski. 
- di marcosal93
FINE PRIMO TEMPO: NAPOLI SHOW! 4-0 DOPO 45'
- di marcosal93

Il Napoli è l'unica squadra ad aver segnato almeno 4 gol nel 1° tempo di 2 match in questa stagione nei top-5 campionati europei.

- di marcosal93
Gol!
45' - ZIELINSKI! POKER DEL NAPOLI

E' Napoli show! Scambio Mario Rui-Demme, con passaggio di tacco dell'autore del 2-0. Rui libera dunque Zielinski al tiro dal limite: destro basso e incrociato, vicinissimo al palo. E' 4-0. 
- di marcosal93
Gol!
38' - LOZANO! 3-0 NAPOLI DOPO MAGIA DI INSIGNE

Giocata pazzesca del capitano del Napoli, che porta palla sulla sinistra e si fa beffe di tre uomini viola intorno a lui. Si accentra e poi sforna un super assist per Lozano, in fuga alle spalle del difensore sulla destra dell'area. Il messicano batte Dragowski. 
- di marcosal93
Gol!
36' - DEMME! 2-0 NAPOLI

Dopo tre nette occasioni da gol per la Fiorentina, arriva il 2-0 del Napoli al secondo tiro in porta (e terzo totale). Altro assist di Petagna dalla sinistra: Demme arriva a rimorchio in area e fa 2-0.
- di marcosal93
32' - Ancora palla gol Biraghi! Ribery guida l'azione e allarga per il numero 3 viola sulla sinistra: tiro in diagonale basso pericoloso, la palla esce di pochissimo!
- di marcosal93

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.