Fiorentina-Inter 0-2, gol e highlights. Reti di Barella e Perisic, Conte in vetta

©LaPresse

Tre punti d'oro al Franchi per i nerazzurri, vittoriosi 2-0 contro i viola nell'anticipo della 21^ giornata di Serie A. Quinto risultato utile di fila per Conte, che sale al comando a +1 sul Milan (opposto domenica al Crotone). In avvio Dragowski super su Barella a segno alla mezz'ora con un destro a giro. Handanovic decisivo su Bonaventura (traversa dopo la deviazione) e Biraghi. Infortunio per Vidal che lascia all'intervallo. Bis di Perisic su assist di Hakimi

INTER-LAZIO LIVE - LA CLASSIFICA DI SERIE A

FIORENTINA-INTER 0-2 (Highlights - Pagelle)

31' Barella, 52' Perisic
 

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Martinez Quarta, Pezzella, Igor; Venuti (73' Malcuit), Bonaventura, Borja Valero (46' Kouamé), Amrabat, Biraghi (82' Barreca); Eysseric (73' Pulgar), Vlahovic (73' Kokorin). All. Prandelli

 

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal (46' Gagliardini), Perisic (80' Darmian); Lukaku (89' Pinamonti), Sanchez (62' Lautaro Martinez). All. Conte (in panchina Stellini)


Ammoniti: Perisic (I), Amrabat (F), Martinez Quarta (F), Pulgar (F)


Due notti in vetta per l’Inter, che vince 2-0 a Firenze e si gode il primato in attesa della risposta del Milan. Sfatato il tabù Franchi per i nerazzurri, stadio che aveva riservato solo dispiaceri nelle ultime 6 gare tra successi sfumati e gol viola in extremis. Partita quasi a senso unico per la squadra di Conte (ancora assente per squalifica), nulla a che vedere con il 4-3 dell’andata e la gioia ai supplementari in Coppa Italia. Basta un gol per tempo all’Inter per strappare i tre punti, infilare il 5° risultato utile di fila e volare al comando. Si ferma una Fiorentina dai tanti assenti, battuta in casa dove non perdeva da 6 turni ma ancora a distanza di sicurezza dal terzultimo posto (+7). Conte si avvicina al meglio al ritorno contro la Juve nella semifinale di Coppa, aspettando domenica la replica dei rossoneri.

La cronaca della gara

Privo degli squalificati Milenkovic e Castrovilli, Prandelli perde anche Ribery e Caceres frenati nelle ore prima del match. Davanti c’è Eysseric con Vlahovic, Venuti gioca a destra mentre in mezzo ecco l’ex Borja Valero. Spazio in difesa a Martinez Quarta. Modulo speculare per Conte che affianca Sanchez a Lukaku, ritrovato dall’inizio come Hakimi in fascia (Perisic sulla corsia opposta). Pronti-via e Dragowski è superlativo su Barella, intervento da applausi sul tiro a botta sicura. I viola rispondono con Eysseric (destro a lato), ma alla mezz’ora si ripete il duello iniziale dall’esito diverso: Sanchez appoggia da corner per Barella, gran destro a giro che stavolta non lascia scampo a Dragowski. Anche in questo caso la Fiorentina reagisce, ben due volte: Handanovic si supera deviando sulla traversa il tiro di Bonaventura, poi è reattivo sul tap-in di Biraghi blindando il vantaggio all’intervallo.


Chi resta negli spogliatoi all’intervallo è Vidal, frenato dal riacutizzarsi del problema alla gamba sinistra già sollecitata contro la Juventus. Dentro Gagliardini ma anche Kouamé, inserito al posto di Valero. Chi non perdona è lo scatenato Hakimi, bravissimo a confezionare il raddoppio di Perisic al 52’. L’Inter insiste con Lukaku e sfiora il tris con lo stesso Perisic e Gagliardini, entrambi fermati dall’ottimo Dragowski. Debutto in maglia viola per Kokorin e Malcuit, ma il campo premia solo l’Inter: il neoentrato Lautaro sfiora il tris, lui come Skriniar di testa. E Conte si porta provvisoriamente a +1 sul Milan.

1 nuovo post
Ammonito!
60' - Giallo inevitabile per Amrabat in ritardo su Barella
- di luca.cassia
56' Achraf Hakimi è l'unico difensore dei top-5 campionati europei in corso ad aver preso parte ad almeno 10 reti (sei gol e quattro assist)
- di luca.cassia
55' - Lukaku insacca il 3-0, ma c'era il precedente fuorigioco di Perisic innescato proprio dal belga
- di luca.cassia
54' Ivan Perisic non segnava in trasferta in Serie A da aprile 2019 contro il Frosinone, dal dischetto
- di luca.cassia
53' Ivan Perisic ha segnato quattro gol contro la Fiorentina in Serie A, solamente contro il Chievo (sette) ha fatto meglio
- di luca.cassia
Il tap-in vincente è di Perisic, ma a confezionare il 2-0 è Hakimi: imprendibile in velocità il marocchino, impossibile da contenere per Igor che perde il duello in campo aperto. Tutto troppo facile per il croato che appoggia in rete l'assist del compagno!
- di luca.cassia
Gol!
52' - PERISIC A SEGNO! RADDOPPIA L'INTER!
- di luca.cassia
46' - L'Inter ha segnato la sua nona rete da sviluppi di calcio d'angolo in questo campionato: almeno due in più di qualsiasi altra squadra nel torneo in corso
- di luca.cassia
AL VIA LA RIPRESA!
- di luca.cassia
Cambio!
Fuori Borja Valero e dentro Kouamé nella Fiorentina, mentre nell'Inter Gagliardini prende il posto di Vidal
- di luca.cassia
Pronto a fare il suo ingresso Kouamé, mentre vanno monitorante le condizioni di Vidal: era uscito acciaccato dopo un contrasto di gioco, si scalda Gagliardini. Per il cileno il riacutizzarsi del problema alla gamba sinistra già emerso durante l'ultima gara contro la Juve
- di luca.cassia
Nicolò Barella è uno dei due centrocampisti nati dopo il 1/1/1997 ad aver già preso parte ad almeno 25 gol in Serie A, assieme a Federico Chiesa
- di luca.cassia
FINE PRIMO TEMPO! FIORENTINA-INTER 0-1!
- di luca.cassia
46' - Lukaku! Già assist-man in occasione del vantaggio di Barella, Sanchez ci riprova al cross: il belga svetta ma colpisce male e manda alto!
- di luca.cassia
45' - Un minuto di recupero
- di luca.cassia
43' - Lukaku respinge! Eysseric aveva calciato nel cuore dell'area, preziosa l'opposizione del belga che sventa la minaccia!
- di luca.cassia
Ammonito!
42' - Giallo a Perisic che abbatte Venuti con una scivolata in ritardo
- di luca.cassia
41' - Ambizioso il tentativo di Martinez Quarta, destro dalla distanza che sorvola la porta di Handanovic
- di luca.cassia
39' - La Fiorentina ha colpito il suo ottavo legno in questo campionato
- di luca.cassia
37' - Handanovic strepitoso! Che reazione della Fiorentina: gran botta di Bonavenura deviata sulla traversa dal capitano nerazzurro, che si ripete anche sul tap-in di Biraghi!
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport