Genoa-Napoli 2-1, gol e highlights: decide una doppietta di Pandev

highlights
©LaPresse

Un Genoa cinico batte il Napoli 2-1 a Marassi dopo una gara intensissima. La squadra di Ballardini segna due volte nel primo tempo con Pandev approfittando di due disattenzioni della retroguardia di Gattuso. Nei primi 45’, il Napoli calcia ripetutamente in porta e colpisce una traversa con Petagna. Nella ripresa Perin salva il Genoa in un paio di circostanze, Insigne colpisce il palo e Politano accorcia. I rossoblu resistono nel finale e portano a casa tre punti preziosi

TORINO-GENOA LIVE - LA CLASSIFICA

GENOA-NAPOLI 2-1 (HighlightsPagelle)

11' e 27' Pandev (G), 79' Politano (N)

 

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman (67' Behrami), Badelj, Zajc (87' Rovella), Czyborra; Pandev (67' Scamacca), Destro. All. Ballardini

 

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas (68' Rrahmani), Mario Rui; Elmas, Demme, Zielinski (54' Insigne); Politano, Petagna (54' Osimehn), Lozano. All. Gattuso

 

Ammoniti: Badelj, Lozano, Czyborra, Mario Rui

 

Prosegue l'onda lunga della cura Ballardini a un Genoa che dopo il cambio di allenatore è completamente rinato. Un successo prezioso e una classifica che finalmente rispecchia le reali possibilità dei rossoblu. Una vittoria contro un avversario prestigioso che aveva la possibilità di agganciare la Roma (sconfitta dalla Juve) al quarto posto in classifica. La formazione di Gattuso fallisce l'aggancio ma può recriminare per una gara dominata in termini di dominio territoriale e conclusioni a rete ma che ha pagato, ancora una volta, due pesantissime disattenzioni difensive. E' stato Pandev (ex di turno) con una doppietta a decidere una gara che, nel finale, dopo la rete di Politano, il Napoli ha provato a pareggiare ma senza riuscire nel suo intento.

 

Formazioni della vigilia con qualche cambio per Gattuso dovuto alle indisponibilità di Koulibaly e Ghoulam e alle non perfette condizioni di Insigne. Gioca Petagna che vince il ballottaggio con Osimehn, in difesa c'è Maksimovic. Il Genoa senza Shomurodov, schiera Pandev come partner di Destro e in difesa Goldaniga vince il ballottaggio con Masiello. Partenza lanciata per il Napoli che, con Insigne e Lozano, impensierisce Perin. Ma al primo affondo il Genoa passa: grave errore in disimpegno della retroguardia azzurra, ne approfitta Pandev che si invola a tu per tu con Ospina e lo batte. Il Napoli prova a reagire, si riversa nella metà campo genoana. La squadra di Ballardini non concede nulla se non qualche conclusione dalla distanza. Petagna colpisce la traversa e Pandev è ancora cinico a raddoppiare dopo una palla recuperata e servita al macedone da Zajc. Nei minuti finali del primo tempo, la formazione di Gattuso continua a premere ma non riesce a trovare varchi liberi e viene spesso fermato da un Perin in giornata di grazia.

 

Stessa trama di gara anche nella ripresa. Napoli in costante proiezione offensiva e Genoa tutto compatto sotto la linea della palla. Gattuso inserisce sia Insigne che Osimehn, l'imprevedibilità offensiva aumenta ma non l'efficacia sottoporta. Perin si esibisce ancora in un paio di grandi parate, il Genoa agisce prevalentemente di rimessa e Ospina resta quasi inoperoso. Insigne colpisce il palo su assist di Lozano. E' il preludio al gol che arriva dopo una palla persa banalmente da Portanova e un diagonale potente di Politano. Mancano 10' alla fine e il Napoli ci crede. Il forcing degli azzurri è asfissiante ma la resistenta del Genoa è strenue. Due episodi nel finale: una conclusione di Demme da buona posizione terminata alta e una spinta ai danni di Mario Rui in area di rigore che l'arbitro giudica regolare. Finisce 2-1 in favore del Genoa che sale a quota 24 punti, il Napoli resta a 37.

1 nuovo post

Il Genoa ha vinto tre partite consecutive di Serie A per la prima volta dal febbraio 2018, sempre con Ballardini in panchina.

- di Redazione SkySport24

Da quando Ballardini è tornato al Genoa (21 dicembre 2020) solo la Juventus (18) ha ottenuto più punti in Serie A dei rossoblù (17); il Grifone ha inoltre la miglior difesa nel parziale (solo 5 gol subiti in 8 partite)

- di Redazione SkySport24
Un Genoa cinico batte il Napoli a Marassi dopo una gara intensissima. La squadra di Ballardini segna due volte nel primo tempo con Pandev approfittando di due disattenzioni della retroguardia di Gattuso. Nei primi 45’, il Napoli calcia ripetutamente in porta e colpisce una traversa con Petagna. Nella ripresa Perin salva il Genoa in un paio di circostanze, Insigne colpisce il palo e Politano accorcia. I rossoblu resistono nel finale e portano a casa tre punti preziosi
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
94' Giallo per Mario Rui che protesta per una spinta in area di rigore
- di Redazione SkySport24
93' Elmas sciupa l'occasione del pareggio dopo una bella palla messa in mezzo da Lozano, il centrocampista calcia di prima intenzione ma il pallone finisce alto
- di Redazione SkySport24
90' Quattro minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
Cambio!
87' Esce Zajc, entra Rovella
- di Redazione SkySport24

Matteo Politano ha segnato quattro gol contro il Genoa in Serie A, contro nessuna squadra ha fatto meglio nel massimo campionato.

- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: all'ennesimo tentativo il Napoli accorcia le distanze, Politano approfitta di un disimpegno errato di Portanova per calciare in diagonale e battere Perin
- di Redazione SkySport24
Gol!
79' Il Napoli accorcia, segna Politano
- di Redazione SkySport24
Cambio!
79' Esce Demme, entra Bakayoko
- di Redazione SkySport24
Cambio!
79' Entra Portanova, esce Destro
- di Redazione SkySport24
78' Napoli vicino al gol: grande azione di lozano con cross per Insigne, il fantasista calcia a colpo sicuro ma colpisce il palo
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
73' Lozano ammonito per fallo su Zajc
- di Redazione SkySport24
72' Successivamente ci prova anche Rrahmani di testa ma la palla finisce alta, il Napoli prova un forcing in questo ultimo quarto di gara
- di Redazione SkySport24
71' Azione in percussione del Napoli dopo uno scarico di Osimehn, l'inserimento di Demme e poi la conclusione con gran parata di Perin
- di Redazione SkySport24
Cambio!
68' Esce Manolas infortunato, entra Rrahmani
- di Redazione SkySport24
Cambio!
67' Escono Strootman e Pandev, entrano Behrami e Scamacca
- di Redazione SkySport24
66' Ennesimo tentativo da fuori area del Napoli, consueto movimento a stringere il campo per Insigne, la conclusione del trequartista sporcata da Czyborra arriva docilmente tra le braccia di Perin
- di Redazione SkySport24
63' Primo squillo di Osimehn che va a deviare sottoporta un cross arretrato da Di Lorenzo, la conclusione dell'attaccante del Napoli finisce alta
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.