Napoli-Juventus 1-0, gol e highlights: Insigne su rigore stende i bianconeri

Il Napoli di Gattuso ritrova la vittoria grazie a un rigore trasformato da Insigne, tornato sul dischetto dopo l’errore in Supercoppa sempre contro i bianconeri: per lui gol numero 100 con la maglia del Napoli. Nel finale Meret salva il risultato. Dopo 7 partite senza sconfitte tra campionato e coppe, la Juve si ferma: in classifica il Napoli si porta al quarto posto agganciando momentaneamente Roma e Lazio, a -2 dai bianconeri

INSIGNE, L'ANALISI DEI 100 GOL CON IL NAPOLI

NAPOLI-JUVENTUS 1-0 (Highlights - Pagelle)

31' rig. Insigne
 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Bakayoko, Zielinski (64' Elmas); Politano (64' Fabian Ruiz), Insigne (87' Lobotka), Lozano; Osimhen (75' Petagna). All. Gattuso

 

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (46' Alex Sandro), De Ligt, Chiellini, Danilo; Bernardeschi (63' McKennie), Bentancur (72' Kulusevski), Rabiot, Chiesa; Morata, Ronaldo. All. Pirlo
 

Ammoniti: Di Lorenzo (N), Chiellini (J), Cuadrado (J), Bakayoko (N), Rabiot (J)
 

Decide un rigore di Insigne, e la cosa potrebbe già rappresentare una notizia visti i precedenti dal dischetto del capitano del Napoli contro la Juventus. E invece, quando dopo il controllo al Var Doveri ravvisa la leggerezza di Chiellini in area (che sbraccia su Maksimovic), è proprio Insigne a prendersi la responsabilità del pallone pesante (ancora di più, se 3 dei 4 rigori che hai sbagliato in carriera li hai falliti contro i bianconeri) scaricandolo di potenza in gol.

La vittoria che rilancia il Napoli e Gattuso dopo le ultime cadute porta dunque la sua firma, capitano innamorato che si fa il regalo dei 100 gol in maglia Napoli dedicandolo alla moglie per San Valentino, ma anche quella di Meret, il portiere che non doveva giocare e che si ritrova titolare tra i pali dopo che Ospina nel riscaldamento va ko, settimo infortunio di un Napoli che si presenta con la difesa obbligata (in cui spicca un Rrahmani insuperabile).

 

Ci prova Ronaldo, poi Chiesa (il più vivace tra i suoi), infine Morata nel finale da due passi: Meret respinge tutto, specie nel finale in cui i bianconeri provano l'assalto disperato alla ricerca del pari. Alla fine Gattuso batte l'amico Pirlo, e insieme fanno un favore al "loro" Milan, che contro lo Spezia scende in campo sapendo di poter allungare...

1 nuovo post
62' - Rrahmmani di testa anticipa Morata, che di testa era pronto a insaccare su un bel traversone dalla destra
- di Redazione SkySport24
56' - Sulla punizione che ne consegue, dal versante destro, la Juve trova un ottimo schema con Bernardeschi che finge di calciare in porta e invece passa orizzontalmente per Chiesa, che dal limite dell'area scarica il destro di potenza. Grande risposta di Meret
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
56' - Giallo per Bakayoko

- di Redazione SkySport24
52' - Bella giocata tutta di prima del Napoli: Insigne in area per Politano che con il tacco cerca di servire Osimhen, ma il suo passaggio viene intercettato
- di Redazione SkySport24
49' - Occasione colossale per Ronaldo che si divora il pari. Corner dalla sinistra, palla che dopo una deviazione sbuca sul piede di Ronaldo, che a due metri dalla porta cerca di girare con il sinistro ma appoggia il pallone tra le braccia di Meret
- di Redazione SkySport24
47' - Ronaldo ci prova due volte dal limite: prima conclusione di sinistro rimpallata, seconda di destro larga sul fondo
- di Redazione SkySport24

Pirlo inverte anche gli esterni di centrocampo, con Chiesa a destra e Bernardeschi a sinistra, pronto a fare largo al laterale che sale, che adesso sarà Alex Sandro

- di Redazione SkySport24
INIZIA IL SECONDO TEMPO
- di Redazione SkySport24
Confermato il cambio: Alex Sandro per Cuadrado
- di Redazione SkySport24
Problemi anche per Cuadrado, che subito dopo il fischio dell'arbitro si è avvicinato alla panchina toccandosi la coscia. Pirlo ha mandato a scaldarsi Alex Sandro, che dovrebbe entrare nella ripresa facendo scalare Danilo a destra
- di Redazione SkySport24
Intanto è ancora a terra, un po' stordito, Bakayoko, l'uomo della barriera che ha fermato con il volto la punizione di Ronaldo
- di Redazione SkySport24
FINE PRIMO TEMPO: NAPOLI AVANTI 1-0 SULLA JUVENTUS
- di Redazione SkySport24
45'+3' - Ultima occasione del primo tempo per la Juve, con Ronaldo che calcia una punizione da buona posizione, ma colpisce la barriera
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
45' - Giallo per Cuadrado, anticipato da Lozano lo mette giù
- di Redazione SkySport24
Dopo il gol, la dedica (sollevando la maglia e mostrando la scritta) per la moglie, per San Valentino

- di Redazione SkySport24
Per Insigne è anche il gol numero 100 con la maglia del Napoli
- di Redazione SkySport24

Rigore trasformato con personalità, forte e all'angolo alto, incrociando il destro, dopo i 3 errori dal dischetto in carriera sempre contro la Juventus (ultimo in Supercoppa).

- di Redazione SkySport24
Gol!
31' - INSIGNE TRASFORMA IL RIGORE! NAPOLI IN VANTAGGIO
- di Redazione SkySport24
31' - Sul dischetto torna Insigne, dopo l'errore in Supercoppa proprio contro la Juve

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport