Benevento-Roma, Fonseca: "Si sta creando il gruppo del futuro. Spinazzola dietro? Forse"

roma

L'allenatore giallorosso sull'emergenza difensiva: "Cristante non ci sarà, Kumbulla e Smalling stanno meglio ma verranno valutati per la prossima settimana. Spinazzola potrebbe giocare come centrale". E sul proprio futuro: "Non è importante, stiamo costruendo un gruppo forte per i prossimi anni della Roma"

BENEVENTO-ROMA LIVE

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 23^GIORNATA

La Roma arriva alla sfida contro il Benevento di domenica sera in grande emergenza, soprattutto nel reparto difensivo. Gli infortuni riportati da Cristante e Ibanez nella gara contro il Braga di Europa League si vanno infatti ad aggiungere a quelli precedenti di Kumbulla e Smalling, costringendo Fonseca a inventarsi completamente la difesa. L'allenatore ha parlato così in conferenza stampa delle condizioni dei suoi calciatori: "Cristante non sarà della partita, non è pronto per giocare, spero che possa tornare per il ritorno con il Braga. Kumbulla e Smalling stanno meglio entrambi, ma vedremo per la prossima settimana.  Su Spinazzola dico che è una possibilità che possa giocare come centrale. Sta giocando tanto e ha acquistato fiducia, sta facendo una bellissima stagione. Possibile ritorno alla difesa a 4? Sto pensando molto, ma dovrete aspettare domani".

"Il mio futuro? Adesso non è importante"

leggi anche

Fonseca perde anche Ibanez: sarà fuori 7-10 giorni

L'allenatore portoghese ha poi proseguito analizzando la situazione di alcuni singoli, non regalando però grandi indizi sulla possibile formazione di Benevento: "Diawara non so se giocherà domani, ma può giocare due partite in pochi giorni. Pau Lopez sta giocando bene ed è importante per lui avere continuità adesso. Anche Mirante, comunque, è pronto per giocare. Dzeko o Mayoral? Aspettate domani". Fonseca ha proseguito con una battuta su Nicolò Zaniolo, che sta proseguendo il proprio percorso di riabilitazione dopo la rottura del legamento crociato: "Mi piace la voglia che ha Zaniolo di tornare quanto prima, però noi stiamo lavorando per farlo tornare al 100% e nel tempo giusto. Penso che con il lavoro che stiamo facendo, l’importante non è quando torni ma come torni a livello fisico. La sua voglia è molto importante". Infine Fonseca, a precisa domanda, non ha voluto dire nulla riguardo al proprio futuro: "Adesso non è importante, con questi giocatori si sta creando un gruppo per i prossimi anni della Roma, penso che sia una cosa molto importante avere tanti giovani che possano continuare a crescere, è importante per la Roma".