Probabili formazioni di Spezia-Parma

Serie A
©LaPresse

Il turno di Serie A si apre al Picco: la squadra di Italiano ospita quella di D'Aversa, a secco di vittorie da tre mesi. Nello Spezia Nzola verso il ritorno dal 1', con abbondanza di scelte in difesa. Il Parma perde Gervinho e Zirkzee, fiducia a Cornelius in attacco

SPEZIA-PARMA LIVE

La 24esima giornata di Serie A, complice il rinvio di Torino-Sassuolo, si apre al Picco di La Spezia. La squadra allenata da Vincenzo Italiano affronta il Parma di Roberto D'Aversa, a caccia di una vittoria che manca da tre mesi. Lo Spezia ha segnato 30 gol finora in questo campionato e tra le squadre esordienti in Serie A nell'era dei tre punti a vittoria solamente il Chievo del 2001/02 ha fatto meglio (41) dopo 23 partite giocate, la squadra emiliana invece non vince in trasferta in Serie A da novembre, proprio in Liguria, contro il Genoa: da allora per i gialloblù due pareggi e quattro sconfitte. Fischio d'inizio alle 15, con diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251. Telecronaca di Dario Massara con commento tecnico di Lorenzo Minotti. A bordocampo Marina Presello.

Spezia, torna Nzola dal 1'. Dubbio Estevez-Pobega

approfondimento

I consigli di FantaShow per la 24^ giornata. VIDEO

Tante alternative a disposizione per Italiano, che ha un dubbio a centrocampo dove Estevez resta però favorito su Pobega. In difesa si riprende il posto a sinistra Bastoni, al rientro dalla squalifica alla pari di Erlic. Quest'ultimo, Ismajli e Terzi si giocano due maglie con Chabot al centro. Nzola è arruolabile e il suo impiego dal primo minuto non è affatto da escludere, con Agudelo che partirebbe dalla panchina. Sulle fasce in attacco si va verso la fiducia a Gyasi e  Saponara.

SPEZIA (4-3-3) probabile formazione: Provedel; Vignali, Ismajli, Erlic, Bastoni; Maggiore, Ricci, Estevez; Gyasi, Nzola, Saponara. All.: Italiano

Parma, D'Aversa senza Gervinho e Zirkzee

approfondimento

24^ giornata: numeri, curiosità e statistiche

D'Aversa ha perso nell'allenamento della vigilia Gervinho (lesione di primo grado del muscolo semimembranoso sinistro) e Zirkzee (lombalgia). Assenze che fanno la somma con le squalifiche di Bani e Brugman e le indisponibilità di Pellé e Inglese. Nel 4-3-3 di partenza Bruno Alves e Osorio si contendono un posto in difesa, con il secondo in pole, mentre Hernani e Cyprien si giocano un posto in mediana accanto a Kucka e Kurtic. In attacco Cornelius viaggia verso la conferma dopo il gol all'Udinese. Accanto al numero 11 ci saranno Mihaila e uno tra Man e Karamoh.

PARMA (4-3-3) probabile formazione: Sepe; Conti, Osorio, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Cyprien, Kurtic; Karamoh, Cornelius, Mihaila. All.: D'Aversa