Lazio-Torino, e ora? I granata presentano preannuncio di reclamo: le news

Serie A
©LaPresse

Dopo la non disputa della partita in programma all’Olimpico martedì, il club granata ha presentato al giudice sportivo, tramite la Lega, il preannuncio di reclamo sulla regolarità del match. Intanto, nuovo giro di tamponi rapidi dopo la scadenza (alla mezzanotte del 3 marzo) della disposizione di isolamento domiciliare dell’Asl: tutti negativi. Oggi la squadra di Nicola ricomincia ad allenarsi in modo collettivo allo stadio Filadelfia

JUVE-LAZIO LIVE - LAZIO-TORO: COSA È SUCCESSO

Il Torino ha ufficialmente presentato il preannuncio di reclamo sulla regolarità della partita contro la Lazio che non si è disputata martedì 2 marzo. Il club di Cairo l’ha fatto avere al giudice sportivo Mastrandrea tramite la Lega calcio e, come da regolamento, l’ha recapitato anche alla Lazio. In questo preannuncio si fa riferimento all’articolo 55 delle norme organizzative interne della Federazione legate all’impossibilità di disputare una partita per cause di forza maggiore. E, per la società è evidente che la disposizione dell’Asl di Torino che impediva al Torino di muoversi dall’isolamento domiciliare fino alla mezzanotte di ieri sera è da intendersi come causa di forza maggiore. Ora si aspetteranno le decisioni del giudice sportivo in questo senso.

Nuovo giro di tamponi: tutti negativi

Questa mattina, intanto, tutto il gruppo squadra è stato sottoposto, su richiesta della Asl, a un altro giro di tamponi immuno-fluorescenti, quelli che permettono un risultato più rapido rispetto ai molecolari. Il gruppo squadra era già risultato negativo ai doppi tamponi delle precedenti 48 ore, questo è stato uno scrupolo in più. Oggi pomeriggio riprendono gli allenamenti collettivi allo stadio Filadelfia. Il Torino continua ad avere 8 giocatori positivi al Covid: in vista della partita contro il Crotone ha chiesto e ottenuto il rinvio della partita della Primavera contro l’Empoli in programma sabato. È evidente che Davide Nicola dovrà attingere a un discreto numero di giovani in vista della prossima partita di Serie A. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.