Sassuolo-Roma, De Zerbi: "Nazionali a rischio covid esclusi? Scelta saggia"

sassuolo

L’allenatore del Sassuolo ha spiegato la decisione di escludere dai convocati per la sfida con la Roma Locatelli, Ferrari, Caputo, Berardi e Muldur: "La nostra è una decisione saggia e logica. Andiamo oltre gli interessi lavorativi per tutelare la salute"

TUTTE LE PROBABILI FORMAZIONI

La scelta del Sassuolo di rinunciare ai giocatori impegnati con la Nazionale ha fatto scalpore, vista l’importanza della prossima sfida con la Roma. Il club infatti ha deciso di non convocare gli azzurri Locatelli, Ferrari, Caputo e Berardi e il turco Muldur. Roberto De Zerbi è tornato sull’argomento nella conferenza stampa della vigilia: "È stata una decisione condivisa da me, dalla società e dallo staff medico. Ad oggi sono tutti negativi, ma hanno avuto contatti con il gruppo squadra dove si è creato un focolaio. È una scelta saggia e logica, che al massimo penalizza noi e non gli altri, e non capisco nemmeno perché si alzi un simile polverone dal momento che il Sassuolo avrà comunque undici giocatori degni di giocarsi la partita alla grande". 

"Tutelata la salute oltre gli interessi lavorativi"

approfondimento

Focolaio azzurro, la situazione squadra per squadra in Serie A

Caputo e Berardi avevano lasciato il ritiro azzurro dopo la prima gara per infortunio, ma sarebbero tornati a disposizione contro la Roma se non fosse scoppiato un focolaio nel ritiro azzurro. Una questione di responsabilità, dunque. "Abbiamo ritenuto doveroso – ha proseguito l’allenatore neroverde – andare oltre gli interessi personali e lavorativi in favore della tutela della salute di tutto il Sassuolo e delle rispettive famiglie. Fino a ieri c’erano ancora tanti morti e una partita di calcio non vale possibili problemi di salute. Ci comportiamo seguendo la nostra coscienza".

De Zerbi: "Con la Roma partita aperta"

roma

Fonseca: "Cristante giocherà, Veretout convocato"

Passando alla partita, De Zerbi ha parlato così della Roma: "Mi aspetto una partita aperta perché affrontiamo una squadra coraggiosa, che non ha paura di giocare e che vuole comandare la partita, come vogliamo fare anche noi. Quando si trovano di fronte due squadre con idee simili, in genere poi escono gare molto aperte".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.