Udinese-Torino 0-1: gol di Belotti su rigore. Granata a +5 sulla zona retrocessione

Un rigore del Gallo fa cantare la squadra di Nicola, ora a +5 sulla zona retrocessione. Alla Dacia Arena la prima mezz'ora passa senza grandi emozioni, poi sono Rincon e Molina a sfiorare il vantaggio. Il gol da tre punti per il Torino arriva dopo un’ora di gioco, quando Belotti conquista e trasforma il tiro dagli 11 metri e condanna l’Udinese alla terza sconfitta consecutiva

LA CLASSIFICA

UDINESE-TORINO 0-1 (HighlightsPagelle)

61' rig. Belotti
 

Una vittoria che vale tanto, tantissimo per il discorso salvezza. Il Torino sbanca di misura la Dacia Arena e sale a +5 (con la gara contro la Lazio da recuperare) sul terzultimo posto del Cagliari, impegnato domenica in casa della capolista Inter. Alla squadra di Nicola basta un gol su rigore di Andrea Belotti che, dopo la gioia personale in Nazionale, torna a segnare dopo oltre due mesi anche per la maglia granata e dedica alla figlia Vittoria una rete da tre punti pesantissima. Un successo che premia l’abnegazione degli ospiti, difficili da perforare e minacciosi quasi in ogni folata offensiva. L’Udinese, invece, paga ancora a caro prezzo la scarsa efficacia in attacco e incassa la terza sconfitta di fila che costa il mancato aggancio al 10° posto.

Belotti torna al gol e il Toro va a +5 sul terzultimo posto

Gotti ne cambia quattro rispetto al ko di Bergamo e sceglie Pereyra in appoggio all’unica punta Llorente. Arslan la spunta a centrocampo, Stryger Larsen gioca a sinistra, mentre in difesa Samir prende il posto di Nuytinck non al meglio. Nicola conferma quasi in blocco l’11 del derby, con la sola novità tra i pali di Milinkovic-Savic per Sirigu, risultato positivo al Covid. Gli esterni sono Vojvoda e Ansaldi, Verdi agisce alle spalle della coppia d’attacco Sanabria-Belotti. L’ex Napoli appare in serata già nelle battute iniziali e, dopo uno spunto interessante frenato in angolo, effettua il primo tiro del match con un sinistro a sorpresa da posizione defilata che termina sull’esterno della rete. Poi prova a salire in cattedra l’Udinese, trascinata in particolare da De Paul, ma non riesce a creare nitide occasioni dalle parti di Milinkovic-Savic. Al contrario i granata sono sempre pericolosi quando arrivano in area: Sanabria manca la chance in tuffo di testa, Rincon manda di un soffio oltre la traversa complice la deviazione di Becao. Il Toro rischia, però, di complicarsi tutto da solo poco dopo la mezz’ora. Buongiorno non si capisce con il portiere, Molina si fionda sulla sfera ma calcia fuori a porta vuota, mentre nell’azione successiva De Paul manca di un niente l’angolino sul destro a giro dal limite. L’argentino ci riprova dalla distanza altre due volte, poi a pochi secondi dal duplice fischio c’è anche la chance di testa per Llorente, respinta con i pugni dal portiere.

Nel primo quarto d’ora della ripresa le due squadre provano ad aprirsi ma non succede molto fino a quando, su una scucchiaiata di Verdi da punizione, Arslan frana su Belotti. È calcio di rigore e dagli 11 metri è proprio il Gallo a lasciare di sasso Musso e portare in vantaggio i suoi. Gotti cerca di correggere l’incontro inserendo contemporaneamente Okaka e Forestieri, le offensive tuttavia non riescono mai a trovare impreparata la difesa di Nicola. L’unica eccezione è rappresentata da un contatto al limite di Buongiorno ai danni di Becao: l’arbitro Doveri fischia un fallo fuori area, poi va al Var e cambia idea, giudicando l’intervento regolare. Il Torino non rinuncia ad attaccare e costruisce le sue occasioni in particolare da fermo, sfiorando il raddoppio di testa con Izzo e Zaza, quest’ultimo entrata a gara in corso. L’Udinese manda in campo anche Nestorovski e tenta il tutto per tutto, ma la squadra granata non concede nulla e torna a casa con una vittoria fondamentale.

TABELLINO

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Samir (78' Ouwejan); Molina, De Paul, Walace, Arslan (65' Forestieri), Stryger Larsen (86' Nestorovski); Pereyra; Llorente (65' Okaka). All. Gotti
 

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic V.; Izzo, Bremer, Buongiorno; Vojvoda, Rincon (64' Lukic), Mandragora, Ansaldi; Verdi (84' Linetty); Sanabria (64' Zaza), Belotti. All. Nicola

Ammoniti: Mandragora, Buongiorno, Zaza

1 nuovo post
FINISCE QUI! UDINESE-TORINO 0-1!
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
92' - Anche Zaza finisce sulla lista dei cattivi
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Cinque minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
86' - L'ultima mossa di Gotti dalla panchina è Nestorovski: a lasciargli il posto è Stryger Larsen
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
84' - Finisce qui la partita di Verdi: Nicola inserisce Linetty al suo posto
- di fabrizio.moretto.1992
82' - Controllo e tiro di ForestieriMilinkovic-Savic si allunga e controlla senza difficoltà la sfera
- di fabrizio.moretto.1992
81' - Anche Zaza ci prova di testa, ma conclude male a lato
- di fabrizio.moretto.1992
79' - Izzo colpisce di testa a incrociare, ma non inquadra lo specchio
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
78' - Altro cambio per Gotti: entra Ouwejan per Samir
- di fabrizio.moretto.1992
76' - De Paul ci prova su punizione, ma trova la barriera
- di fabrizio.moretto.1992

Dal suo arrivo al Torino nel 2015/16 Andrea Belotti ha realizzato 91 reti in Serie A, solo Ciro Immobile ha fatto meglio nel periodo (122)

- di fabrizio.moretto.1992
73' - L'arbitro Doveri cambia idea e giudica il contatto non falloso
- di fabrizio.moretto.1992
ARBITRO AL VAR!

71' - 
Il direttore di gara va a giudicare la posizione dove è avvenuto il contatto
- di fabrizio.moretto.1992
70' - Contatto al limite di Buongiorno ai danni di Becao: l'arbitro assegna punizione, ma i friulani reclamano il rigore
- di fabrizio.moretto.1992
69' - L'Udinese cerca di guadagnare campo, ma i giocatori del Torino hanno trovato fiducia e aggrediscono su ogni pallone
- di fabrizio.moretto.1992

La rete del Torino è arrivata con il primo tiro nello specchio effettuato durante la gara

- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
65' - Ne cambia due anche Gotti che toglie Llorente e Arslan per far posto a Okaka Forestieri
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
64' - Doppio cambio per Nicola: fuori Rincon e Sanabria, dentro Lukic Zaza
- di fabrizio.moretto.1992
Il Gallo torna a segnare in campionato dopo oltre due mesi: Andrea Belotti ha preso parte a nove reti nelle ultime 11 sfide di Serie A contro l'Udinese, grazie a sette marcature e due passaggi vincenti
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
SBLOCCA BELOTTI SU RIGORE! UDINESE-TORINO 0-1!

61' - 
Il Gallo non sbaglia dal dischetto e firma il vantaggio: destro angolato che batte Musso, rimasto centrale
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport