Napoli-Lazio, un duello per la Champions League come nel 2015

Serie A
©Getty

Sei anni fa le due squadre si giocarono l’accesso ai preliminari di Champions all’ultima di campionato: vinsero i biancocelesti. Ora sono vicine in classifica e rincorrono lo stesso obiettivo

NAPOLI-LAZIO LIVE

Uno scontro diretto, in palio punti che valgono la Champions. Un traguardo che per Napoli che Lazio rappresenta l'obiettivo stagionale. Un po' come sei anni fa, quando all'ultima giornata di campionato entrambe le squadre si sfidarono per decidere chi tra le due avrebbe partecipato alla massima competizione europea (all'epoca passando per i preliminari). Fu una partita ricca di emozioni, uno spettacolare 2-4 in favore dei biancocelesti che rappresentò anche la fine dell'esperienza di Rafa Benitez sulla panchina del Napoli. Sono cambiate tante cose: Higuain e Klose hanno lasciato il posto a Mertens e Immobile, Simone Inzaghi ha rilevato la Lazio da Stefano Pioli. Oggi sono soltanto due i punti che le separano (60 e 58), anche se gli ospiti hanno una partita in meno.

Le ultime dai ritiri

vedi anche

Quando il merito batte i soldi: le grandi imprese

Il Napoli non ha recuperato ancora Ospina, dunque è confermata la presenza di Meret in porta. La novità è attesa in difesa, dove Hysaj prenderà il posto di Mario Rui a sinistra. Si dovrebbe rivedere anche Bakayoko davanti la linea a quattro, con Mertens a guidare l'attacco dopo la prestazione opaca di Osimhen contro l'Inter. In casa Lazio tengono in apprensione le condizioni di Luis Alberto, che non ha svolto tutto l'allenamento con la squadra: al suo posto è pronto Pereira nel caso il forfait fosse confermato. Anche Leiva non è al meglio al centrocampo, ma dovrebbe farcela. In avanti inamovibili Correa e Immobile.

Curiosità

vedi anche

Napoli-Lazio a Di Bello, Calvarese all'Olimpico

La Lazio è una delle due squadre, insieme al Bologna, contro cui il Napoli ha segnato di più in casa nella sua storia in Serie A: 107 reti ad entrambe. La sfida nella sfida mette contro due amici, Lorenzo Insigne e Ciro Immobile, che sono determinanti per le sorti delle rispettive squadre. A confermarlo ci sono anche i numeri. I 16 gol di Immobile sono valsi 16 punti per la Lazio, le 15 reti di Insigne hanno portato 12 punti per gli azzurri: sono i primi due calciatori del campionato in questa speciale graduatoria.

Il calendario

Dopo lo scontro diretto resteranno sei giornate da disputare, con la Lazio che deve recuperare la partita col Torino. Tra le due il calendario più semplice sulla carta ce l'ha il Napoli. La squadra di Gattuso dovrà affrontare soltanto avversari che al momento sono nella parte destra della classifica, eccezion fatta per il Verona all'ultima giornata. I biancocelesti d'altro canto dovranno affrontare il Milan dopo la gara del Maradona, e dovranno giocare il derby con la Roma alla penultima giornata di campionato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport