Napoli-Lazio 5-2, gol e highlights: doppio Insigne, Politano, Mertens e Osimhen

highights
©Getty

Gara dalle emozioni forti al Maradona. Il Napoli parte forte e segna due gol in 12’ con Insigne su rigore e con Politano. La Lazio colpisce un palo con Correa. A inizio ripresa la squadra di Gattuso sembra chiudere il match con i gol ancora di Insigne e di Mertens. La squadra di Inzaghi non molla e accorcia prima con Immobile e poi con Milinkovic Savic su punizione. La reazione non basta ai biancocelesti, in Napoli allunga con Osimhen e vince 5-2. La squadra di Gattuso a -2 da Juve e Atalanta e a +5 sulla Lazio

NAPOLI-LAZIO 5-2 (Highlights - Pagelle)

7' rig. e 53' Insigne (N), 12' Politano (N), 65' Mertens (N), 70' Immobile (L), 74' Milinkovic Savic (L), 80' Osimhen (N)

 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas (72' Rrahmani), Koulibaly Hysaj; Fabiàn, Bakayoko (88' Lobotka); Politano (72' Lozano), Zielinski (82' Elmas), Insigne; Mertens (72' Osimhen). All. Gattuso

 

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic (83' Akpa Akpro), Leiva (58' Cataldi), Luis Alberto (65' Pereira), Fares (65' Lulic); Correa, Immobile (83' Muriqi). All. S. Inzaghi (in panchina Farris)

 

Ammoniti: Milinkovic Savic, Manolas, Lucas, Fabian Ruiz, Mertens, Immobile, Pereira

 

Quasi come fosse una finale. E' stato questo l'atteggiamento del Napoli sceso al Maradona per affrontare la Lazio nell'importantissimo scontro per proseguire il cammino verso un posto in Champions. La squadra di Gattuso ha interpretato la gara al meglio demolendo la formazione di Inzaghi (in panchina Farris) al termine di una gara ricca di emozioni, gol bellissimi e tanta qualità. La Lazio ha fatto il suo cercando, anche nelle difficoltà, di buttare il cuore oltre l'ostacolo, dando vita, nella ripresa, a un tentativo di rimonta che ha acceso la parte finale di una gara fino a quel momento, nel punteggio, ad esclusivo appannaggio del Napoli. La squadra di Gattuso vince 5-2 e procede la marcia verso il quarto posto posizionandosi a soli due punti da Atalanta e Juve. 

 

Quanto alle scelte di formazione, Gattuso ripropone Mertens dal 1', in difesa schiera Hysaj e non Mario Rui e dà sostanza al centrocampo con Bakayoko e Fabian. La Lazio risponde con la solita coppia offensiva Immobile-Correa e recupera Luis Alberto. Partenza di grande intensità da parte del Napoli che sblocca il match al 7' grazie a un rigore (accordato dopo 'On field review' per fallo di Milinkovic su Manolas) e trasformato da Insigne. Nemmeno il tempo di riorganizzare le idee e al 12' la Lazio si trova sotto di due reti: raddoppio napoletano a firma di Politano. La gara sembra chiusa e invece la Lazio ci prova e va vicina al gol con Correa che colpisce il palo. Nella parte finale del primo tempo, le squadre rifiatano e i ritmi si abbassano con il Napoli in controllo.

 

A inizio ripresa ci si aspetta la reazione della Lazio ma è il Napoli a partire forte ancora una volta. Insigne disegna una parabola perfetta che batte Reina sul secondo palo. La squadra di Inzaghi accusa il colpo e non riesce a reagire, il Napoli spadroneggia e Zielinski rende sontuosa la sua partita con un bell'assist per Mertens che mette il pallone all'incrocio dei pali: 4-0 e tutto finito? Neanche per sogno. La Lazio, seppur in difficoltà, continua a battagliare e Immobile trova il gol del 4-1. Dopo 4' un calcio di punizione di Milinkovic Savic si infila all'incrocio dei pali aiutato dalla traversa. La rimonta sembra avere inizio, i cambi, però, fanno la differenza. Lozano e Osimhen, entrati nella ripresa, confezionano il gol del 5-2 con il nigeriano che scaraventa alle spalle di Reina un bolide imparabile. Questa volta è davvero finita, il Napoli vince e accorcia di nuovo sul quarto posto 'mangiando' anche tre punti al Milan, secondo, che ora dista sole tre lunghezze. Per la Lazio, che deve recuperare una partita, a - 6 dal quarto posto diventa tutto più complicato.

1 nuovo post
E' finita. Gara dalle emozioni forti al Maradona. Il Napoli parte forte e segna due gol in 12’ con Insigne su rigore e con Politano. La Lazio colpisce un palo con Correa. A inizio ripresa la squadra di Gattuso sembra chiudere il match con i gol ancora di Insigne e di Mertens. La squadra di Inzaghi non molla e accorcia prima con Immobile e poi con Milinkovic Savic su punizione. La reazione non basta ai biancocelesti, in Napoli allunga con Osimhen e vince 5-2. La squadra di Gattuso a -2 da Juve e Atalanta e a +5 sulla Lazio
- di Redazione SkySport24

Per la terza volta il Napoli ha segnato almeno cinque gol in una gara di questo torneo, solo il Bayern Monaco (quattro) ci è riuscito più volte in questa stagione nei top-5 campionati.

- di Redazione SkySport24
90' Quattro minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
Cambio!
89' Esce Bakayoko, entra Lobotka
- di Redazione SkySport24

Victor Osimhen ha segnato al Maradona quattro dei suoi sei gol in Serie A.

- di Redazione SkySport24
Cambio!
83' Escono Immobile e Milinkovic, entrano Muriqi e Akpa Akpro
- di Redazione SkySport24
Cambio!
82' Esce Zielinski, entra Elmas
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: Lozano sull'out di destra mette in mezzo un buon pallone che Osimhen raccoglie e scaglia con potenza alle spalle di Reina
- di Redazione SkySport24
Gol!
80' E' il festival del gol al Maradona: segna Osimhen
- di Redazione SkySport24

Nessun giocatore ha segnato più gol su punizione diretta di Sergej Milinkovic-Savic nei top-5 campionati europei 2020/21: quattro, come James Ward-Prowse.

- di Redazione SkySport24
Ammonito!
75' Ammonito Pereira
- di Redazione SkySport24
Gol!
74' La Lazio accorcia ancora: gol di Milinkovic Savic su punizione
- di Redazione SkySport24

Ciro Immobile per la prima volta nella sua carriera in Serie A è andato a segno per sei presenze consecutive contro una singola squadra in campionato.

- di Redazione SkySport24
Cambio!

In precedenza la Lazio aveva sostituito Luis Alberto e Fares per Pereira e Lulic

- di Redazione SkySport24
Cambio!
72' Triplo cambio per il Napoli: escono Manolas, Politano e Mertens, entrano Rrahmani, Lozano e Osimhen
- di Redazione SkySport24
Gol!
70' La Lazio accorcia: segna Immobile
- di Redazione SkySport24

Dries Mertens con 102 gol ha eguagliato Antonio Vojak come miglior marcatore in Serie A con la maglia del Napoli.

- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: Zielinski si libera sulla destra e mette un pallone teso al limite dell'area che Mertens calcia di prima intenzione mettendo la palla all'incrocio dei pali
- di Redazione SkySport24
Gol!
65' Poker Napoli: gran gol di Mertens
- di Redazione SkySport24
64' Adesso la Lazio sembra aver accusato il triplo svantaggio, ritmi più bassi e Napoli in controllo
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport