Inter-Sampdoria, Ranieri: "Loro meritavano il pasillo d'onore. Questo è lo sport". Video

sampdoria
©Getty

La Sampdoria ha accolto con una passerella e applausi i giocatori dell'Inter all'ingresso in campo per celebrare la vittoria dello scudetto da parte degli avversari. L'allenatore: "Ho detto a Quagliarella e ai ragazzi che sarebbe stato bello omaggiare lo scudetto dell'Inter come fanno in Inghilterra, la squadra è stata subito d'accordo. Lo sport è anche questo"

INTER-SAMP 5-1, GOL E HIGHLIGHTS: VIDEO

Sconfitti al fischio finale, accanto ai vincitori pochi minuti prima dell'inizio della partita. Non è passato inosservato il bel gesto nel segno del fair play tributato dalla Sampdoria all'Inter questo pomeriggio, prima del match di campionato vinto per 5-1 dai nerazzurri a San Siro. I giocatori della Samp hanno concesso la passerella ai freschi vincitori dello scudetto, applaudendo Lautaro e compagni per la vittoria del campionato all'ingresso in campo. Un gesto che non si vede tutti i giorni, raccontato da Claudio Ranieri al fischio finale ai microfoni di Sky Sport: "Ho detto a Quagliarella e ai ragazzi che sarebbe stato bello omaggiare lo scudetto dell'Inter come fanno in Inghilterra con la passerella – le parole dell'allenatore della Samp - i ragazzi sono stati subito d'accordo. Credo che lo sport debba essere in questi piccoli gesti, soprattutto per una squadra che ha vinto con quattro turni di anticipo lo scudetto. Lo fecero a me con il Leicester" ricorda con riferimento alla Premier League vinta dalle Foxes nel 2016.

La risposta dell'Inter: "Splendido omaggio"

leggi anche

Conte: "La vittoria deve diventare un'ossessione"

Un tributo apprezzato sui social anche dall'Inter, che ha definito quello della Sampdoria uno "splendido omaggio". Ranieri ha parlato anche della partita, con la prestazione della sua squadra che non l'ha soddisfatto: "Abbiamo preso gol dopo quattro minuti, loro giocavano sulle ali dell'entusiasmo e noi non eravamo i soliti. Abbiamo corso tanto ma male. Volevamo far bene, abbiamo cercato di fare quello che era nelle nostre corde ma all'Inter riusciva tutto. Il risultato dice che abbiamo guardato e basta. Quando giochi contro chi ha già vinto è sempre difficile, qualsiasi cosa a loro riusciva bene, noi sbagliavamo sempre tutto".

"Kantè-Mahrez in finale? Tifo per entrambi"

vedi anche

"Siamo noi...", cori scudetto in campo per l'Inter

Il bilancio di stagione resta comunque positivo: "Quando sono arrivato, l'anno scorso, la Sampdoria era ultima in classifica e la squadra era giù moralmente - ricorda Ranieri - abbiamo lavorato e ci siamo salvati. Ci era stato chiesto un campionato non sofferto come il precedente, ci siamo riusciti subito con un campionato dignitoso unito a vittorie importanti. I tifosi della Sampdoria credo siano contenti". Spazio anche per una battuta sulla finale di Champions League tra Manchester City e Chelsea: "Se farò il tifo per Kantè o per Mahrez (allenati proprio al Leicester, ndr)? Spero facciano una grande partita entrambi, sono due ragazzi d'oro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche