La Fondazione Polito ricorda Andrea Fortunato: "È il simbolo della nostra missione"

IL RICORDO

La Fondazione, che ha l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza dei controllimedici per gli atleti, ha voluto ricordare l'ex difensore della Juventus che il 26 luglio avrebbe compiuto 50 anni

La Fondazione Fioravante Polito ricorda Andrea Fortunato. La Fondazione, creata nel 2006 da Davide Polito e che ha lo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica riguardo l’importanza di controlli medici per gli atleti che praticano sport a livello agonistico e non, ha voluto spendere un pensiero per l’ex difensore della Juventus morto di leucemia a soli 23 anni che lunedì 26 luglio avrebbe compiuto 50 anni

Il messaggio della Fondazione

leggi anche

Calciomercato, news e trattative del 26 luglio

La Fondazione, che nel 2006 ha ricevuto l'autorizzazione dalla famiglia Fortunato per utilizzare il nome di Andrea in questa iniziativa sportiva, ha pubblicato un messaggio sui suoi canali ufficiali: "Con commozione intendiamo ricordare a tutti i nostri amici che Andrea Fortunato avrebbe compiuto oggi, se fosse stato in vita, 50 anni di età. Lo ricordiamo, non a caso, come il simbolo della missione della nostra Fondazione che è dedicata, attraverso la prevenzione del passaporto ematico, alla tutela della salute di tutti gli sportivi, affinché morti premature come quella del compianto Andrea fortunato non abbiano a ripetersi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche