Roma, Pellegrini espulso contro l'Udinese: salta il derby di domenica con la Lazio

Roma
Roma Pellegrini espulso

Il capitano giallorosso ha rimediato il secondo giallo dopo aver allargato troppo il braccio sul volto di Samardzic. Una decisione ingiusta secondo Mourinho: "Non conosco i meccanismi legali, ma dovremo fare in tutti i modi di averlo nel derby. Faccio fatica a pensare che ci sia una sola persona che possa dire che quello è un fallo da secondo giallo"

LAZIO-ROMA LIVE

La Roma ritrova la vittoria contro l'Udinese, ma perde Lorenzo Pellegrini: il capitano giallorosso è stato infatti espulso nei minuti finali del match dell'Olimpico e sarà dunque costretto a saltare il derby con la Lazio di domenica prossima alle ore 18. Un braccio largo sul volto di Samardzic che costerà dunque molto di più del secondo giallo per Pellegrini, che non potrà scendere in campo nella gara più importante dell'anno per il tifo giallorosso. C'è qualcuno però che ancora non si arrende alla sua assenza ed è Josè Mourinho, che al termine della partita ha definito ingiusta l'espulsione del suo capitano e ha spiegato che il club dovrà tutto quanto in proprio potere per vedere cancellata la squalifica.

Mourinho: "Faremo in tutti i modi per averlo domenica"

leggi anche

Mourinho: "Il rosso per Pellegrini è ridicolo"

"Non conosco i meccanismi legali nel calcio italiano - ha spiegato Mourinho - però dobbiamo cercare in tutti i modi di farlo giocare domenica. Ho tanti dubbi che ci sia qualcuno che possa dire che quello è un secondo giallo meritato. Voi dite che è un giallo severo? Io dico che è ridicolo. Abbiamo avuto una riunione educativa con il signor Valeri. Ci ha spiegato tutto il regolamento per due ore, poi arriviamo alla partita e ci arriva un rosso cosi'. Non posso dire niente se non che sia ridicolo. Il calcio e' e sara' sempre calcio. Non puo' essere cambiato in uno sport non di contatto". Mourinho dovrà con tutta probabilità fare a meno nella stracittadina di quello che è diventato ormai il suo pupillo da quando è arrivato a Roma, con le tante manifestazioni di stima verso il calciatore e il tentativo costante di convincerlo a firmare il prima possibile il rinnovo di contratto con il club giallorosso, per costruire intorno a lui la squadra del futuro. Alla luce delle parole di Mourinho, possibile dunque che la Roma faccia ricorso contro la squalifica, anche se appare molto complicato poter vedere Pellegrini in campo contro la Lazio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche