Probabili formazioni di Inter-Juventus

le probabili
©Getty

Inzaghi con il dubbio Calhanoglu, non in perfette condizioni fisiche: il turco dovrebbe farcela a partire dal primo minuto. In difesa torna Bastoni al posto di Dimarco. Allegri sceglie il 3-5-2 con Kulusevski titolare al fianco di Morata e Chiesa che partirà dalla panchina. Fischio d'inizio alle ore 20.45 a San Siro

INTER-JUVE LIVE

E' il derby d'Italia, è una delle sfide più importanti della storia del calcio italiano e questa volta potrebbe significare ancora di più. Inter e Juventus si sfidano a San Siro per rimanere aggrappati al treno scudetto e non vedere il distacco dalla vetta ingrandirsi troppo già a fine ottobre. Chi perde rischia di essere fuori dai giochi con largo anticipo, ecco perchè nessuno può permettersi passi falsi. Fischio d'inizio alle ore 20.45, ecco le probabili scelte di Inzaghi e Allegri.

La probabile formazione dell'Inter

leggi anche

Inzaghi: "Non ci fermeremo con avversario a terra"

Inzaghi si presenta a una delle partite più importanti della stagione con l'intera rosa al completo. Hakan Calhanoglu non iè n perfette condizioni ma sembra comunque dare le giuste garanzie e dovrebbe partire dal primo minuto. Qualora non dovesse farcela è pronto Vidal, già impiegato al posto di Calha nell'ultima gara di Champions contro lo Sheriff. In difesa torna Bastoni nel terzetto con Skriniar e De Vrij, con Dimarco che partirà dunque dalla panchina. Sulle fasce confermatissimi Darmian e Perisic, mentre la coppia d'attacco sarà formata da Dzeko e Lautaro Martinez.

 

INTER (3-5-2) probabile formazione: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. S. Inzaghi

La probabile formazione della Juventus

leggi anche

Allegri: "L'Inter resta la favorita per il titolo"

Allegri ritrova Dybala nella lista dei convocati, ma l'argentino partirà dalla panchina. L'allenatore bianconero pensa alla riproposizione del 3-5-2, con Kulusevski e Morata coppia d'attacco secondo le ultime notizie. Bernardeschi e McKennie (in ballottaggio con Bentancur) dovrebbero venire impiegati come mezze ali mentre sugli esterni ci saranno Cuadrado e Alex Sandro. Nel terzetto difensivo, Danilo, Bonucci e Chiellini con De Ligt che dovrebbe accomodarsi in panchina. Non ci saranno Kean e Rabiot: il francese si è negativizzato dal Covid negli ultimi giorni, ma non è ancora nelle condizioni per giocare.

 

JUVENTUS (3-5-2) probabile formazione: Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Bernardeschi , Locatelli, McKennie, Alex Sandro; Kulusevski, Morata. All. Allegri

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche