Genoa, Destro a Sky: "La Nazionale è un obiettivo, io ci credo"

esclusiva

L'attaccante rossoblù in esclusiva a Sky Sport: "Sto bene mentalmente e fisicamente, con lo Spezia in estate c'è stato qualcosa ma ora voglio segnare e vincere perché questa gara è troppo importante per noi". Sulla Nazionale: "Io ci ho sempre creduto"

SPEZIA-GENOA LIVE

"Mi sento bene fisicamente e mentalmente, sono molto contento. Adesso ci attende una partita difficile ma daremo il massimo per ottenere i tre punti". Esordisce così, ai microfoni di Sky Sport, l'attaccante del Genoa Mattia Destro, sei gol in sei partite in questa Serie A. Dalla sfida di campionato agli intrecci di mercato proprio con lo Spezia (Spezia-Genoa in diretta martedì dalle 18.30 su Sky Sport Calcio e Sky Sport 251) fino all’obiettivo Nazionale, Destro ha affrontato diversi temi nel corso dell’intervista rilasciata in esclusiva a Sky Sport.

approfondimento

Quanti infortunati: situazione squadra per squadra

Arrivate alla sfida allo Spezia da penultimi, come lo scorso anno alla prima di Ballardini. Come ti spieghi questo?

"Non ho una risposta precisa, ma so che stiamo lavorando bene, stiamo dando continuità alle prestazioni anche se poi i risultati non stanno arrivando"

 

In quella gara segnasti un gol pesantissimo, una rete oggi potrebbe valere ancora di più

Assolutamente sì, penso che ogni gol sia importante e pesante ma questa sarà una partita fondamentale che dobbiamo assolutamente vincere

 

Prima dell’arrivo di Ballardini ti eri già sbloccato con una doppietta al Milan, ma da allora non ti sei più fermato. Il segreto?

"Il segreto è non fermarsi, ma serve sempre lavorare e avere la voglia di dimostrare le proprie qualità"

 

Perché il Genoa inizia a segnare quando la squadra va sotto?

"Questo è sicuramente uno dei nostri difetti, dobbiamo cercare di approcciare meglio alle partite, cercare di andare in vantaggio noi e poi gestire meglio le gare. La cosa importante però è l’impegno e ottenere i tre punti in qualsiasi modo"

 

Sei stato davvero a un passo dallo Spezia durante gli ultimi giorni dello scorso mercato?

"C’è stato qualcosa, ma poi parlando col presidente e con la società abbiamo trovato in poco tempo un accordo"

 

Più di te tra i calciatori italiani ha segnato solo Immobile. La Nazionale è sempre un sogno o un obiettivo concreto?

"Penso che la Nazionale sia un obiettivo per qualsiasi calciatore, ma tutto passa dalle prestazioni che si fanno con il club. Io ci ho sempre creduto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche