Bonucci, due gol in Lazio-Juve: "Importante era vincere. Jorginho? È lui il rigorista"

JUVEntus
bonucci_viso

Il capitano della Juventus è stato il match winner nella gara con la Lazio grazie a una doppietta su rigore (la sua prima in Serie A): "Gli attaccanti? L'importante è segnare e vincere. Abbiamo preso critiche ma con questo spirito possiamo ottenere risultati molto importanti"

La prima doppietta in Serie A (in 402 gare) segnata da Leonardo Bonucci regala un preziosissimo successo alla Juve che raggiunge la Lazio a quota 21 punti in classifica: "Era una vittoria fondamentale. Dopo la sosta sono partite sempre difficili ma sappiamo che con questo approccio e con questo spirito di sacrificio le gare dipendono da noi - spiega - Siamo stati bravi a concedere poco alla Lazio, a fare due gol e a portare a casa i tre punti". C'è stata un po' di tensione nel finale con un Allegri scatenato: "Il mister negli ultimi dieci minuti spinge sempre per mantenere la tensione alta specialmente quando il vantaggio è così minimo - dice ancora - Tutti noi dobbiamo fare il nostro per portare la Juve a lottare per tutti gli obiettivi".

"Giusto prendere le critiche. Gli attaccanti? Torneranno a segnare"

vedi anche

Lazio-Juventus 0-2, gol e highlights

Una Juve che nell'ultimo periodo ha subito divertse critiche per gli alti e bassi mostrati in campo: "Quando sei la Juve e fai il percorso che abbiamo fatto noi all'inizio prendi le critiche - dice - Abbiamo dimostrato che con un determinato spirito si portano i risultati a casa". Anche quando le punte non fanno gol: "Abbiamo creato qualche situazione importante anche con gli attaccanti. Loro fanno un grande lavoro ma importante è portare a casa la vittoria, l'importante è segnare. Sono sicuro che da qui in avanti acquisiremo più cattiveria e sicurezza in noi stessi e porteremo a casa risultati importanti". Bonucci si è riscoperto rigorista e avrebbe potuto esserlo anche in Nazionale: "Una settimana fa il rigorista era Jorginho ed è giusto che lo abbia tirato lui. Se me l'avesse chiesto avrei tirato senza nessun problema ma il rigorista è Jorginho. Dobbiamo pensare di migliorarci giorno dopo giorno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche