Serie A, le partite a rischio: Inter-Venezia e Napoli-Salernitana si giocano? Le news

©Getty

Restano a rischio due partite nel weekend in Serie A, incertezza legata alle ultime positività al Covid nei gruppi squadra di Venezia e Salernitana. Il match di San Siro si dovrebbe giocare (salvo ulteriori positività nelle prossime ore), visto che i veneti hanno comunicato di avere solo 5 casi di positività. Domenica invece è in programma il derby campano a Napoli, ma i granata hanno comunicato la positività di 8 tesserati

CORONAVIRUS, DATI E NEWS LIVE

Si avvicina il weekend di Serie A, 23^ giornata non senza incertezze a causa della situazione legata alle positività al Covid-19. Casi da monitorare con particolare attenzione soprattutto per Venezia Salernitana, attese in campo rispettivamente contro l’Inter (sabato alle 18.00 a San Siro) e col Napoli in trasferta domenica alle 15.00. La novità va ricondotta al protocollo Covid per lo sport, secondo il quale le Asl avranno la facoltà di intervenire qualora fosse superato il 35% di positivi in squadra. Una percentuale che risponde alla lista di 25 giocatori stabilita nelle ultime ore dalla Lega Serie A: un primo elenco è stato comunicato entro l’orario di mezzogiorno (in vista della prossima giornata), mentre quello definitivo andrà consegnato entro il 4 febbraio. Il gruppo squadra deve essere composto dai calciatori della rosa con la possibilità di attingere dagli Under 23 fino al raggiungimento delle 25 unità. Detto dei numeri, l'intervento delle Asl locali è possibile qualora ci fossero 9 giocatori positivi mentre con 8 è possibile giocare. Ecco perché va monitorato quanto accadrà nelle prossime ore.

Venezia, calciatori positivi sotto al limite del 35%

"Siamo una società che rispetta le regole e il campionato, e i nostri giocatori sani sono pronti a lottare e a dare il meglio domani sera. La squadra che schiereremo è forte ed è pronta a rappresentare il Venezia FC come i leoni che siamo”. Con queste parole, il presidente del Venezia Duncan Niederauer annuncia che la sua squadra è pronta a scendere in campo contro l’Inter, visto che – come si legge nel comunicato diramato dal club – sono 5 i positivi nel gruppo squadra e dagli ultimi test non sono emerse altre positività. "A partire da questa sera, dopo aver completato i test ieri e ancora questa mattina, possiamo affermare quanto segue mentre ci prepariamo per la partita in programma domani contro l'Inter. In linea con il mandato della Lega, abbiamo presentato una lista di 25 giocatori per la partita entro la scadenza di mezzogiorno di oggi. Dei 25 giocatori in questa lista, 5 risultavano positivi nel momento in cui l'abbiamo presentata. In precedenza erano stati isolati dalla squadra e ovviamente non accompagneranno il team a Milano. Coloro che si recheranno a Milano in questo momento sono tutti risultati negativi nelle ultime 24 ore, e stasera verranno testati nuovamente come previsto dal regolamento". Il Venezia è regolarmente partito per Milano.

Salernitana, attualmente 8 positivi: si gioca

Giornata importante anche per la squadra di Colantuono, che dovrebbe scendere in campo domenica allo stadio Maradona contro il Napoli. Giovedì erano 9 in tutto i positivi, ma dopo i tamponi effettuati nella gioranta di venerdì, il club ha comunicato che in due si sono negativizzati mentre un nuovo componente del gruppo squadra è risultato positivo: dunque, al momento, sono 8 in tutto i giocatori indisponibli e per tanto la partita contro il Napoli si giocherebbe. Nuovi tamponi permettendo, ovviamente, che la squadra effettuerà nella mattinata di sabato.

1 nuovo post