Ternana, Liverani: "Tre punti meritati, il calcio premia i coraggiosi"

Serie B
liverani_getty

Queste le parole dell'allenatore degli umbri a fine partita: "Rosa, valori e obiettivi siamo lontani dal Frosinone ma nei 90 minuti potevamo limare le differenze. Oggi ci siamo riusciti, abbiamo meritato"

Prima sembrava spacciata, ora spera in una salvezza che avrebbe dell'incredibile. Di impresa. 2-0 della Ternana al Frosinone di Marino, decide una doppietta di Palombi. Queste le parole di Fabio Liverani nel post partita, visibilmente contento per il risultato: "Rosa, valori e obiettivi siamo lontani dal Frosinone ma nei 90 minuti potevamo limare le differenze. Oggi ci siamo riusciti. Il calcio premia chi ha coraggio". La palla non scotta più: "La squadra poteva fare di più, soprattutto nel primo tempo. Credo che la squadra abbia qualità tecniche importanti e sta crescendo nei singoli". Sul Frosinone: "Mi aspettavo Soddimo e Fiamozzj da subito. Probabilmente hanno pensato di poterla vincere al 70'. Noi abbiamo trovato quei trenta metri dove buttarci". Ma bisogna ancora crescere, c'è sempre spazio per migliorare: "Certo, ma oggi prendiamo il bicchiere mezzo pieno. Per la squadra che affrontavamo è il risultato che abbiamo ottenuto siamo contenti. Ci sono però degli aspetti nei quali dobbiamo migliorare".

Palombi: "Ringrazio anche chi non mi ha fatto giocare!" - Doppietta, vittoria e 9 gol stagionali per Simone Palombi, attaccante classe '96 di proprietà della Lazio. Queste le sue parole in zona mista, dove ha lanciato anche una "frecciatina" verso Carmine Gautieri: ""Sono stati due bei gol di testa, arrivati in una fase cruciale del match dove venivamo da un momento di flessione dopo il rigore sbagliato. Dovevamo chiudere la partita e ci siamo riusciti, portiamo a casa questi 3 punti fondamentali. Ci godiamo la vittoria ma martedì avremo già uno scontro salvezza determinante.Le mie caratteristiche sono quelle di buttarla dentro e farmi trovare pronto dentro l'area di rigore. Sono molto contento di questa doppietta e della stagione che sto disputando. Dedico i gol a tutti i miei parenti che erano qui oggi, ma soprattutto ai nostri tifosi che ci stanno vicini. Potevo avere più spazio? Qualche allenatore non ha creduto in me, ringrazio comunque chi non mi ha fatto giocare per avermi stimolato a fare meglio". 

Trauma cranico e cervicale per Germoni - Prima lo scontro con Frara, poi l'uscita dal campo. Brutte notizie per Luca Germoni, terzino classe'97 di proprietà della Lazio. Ecco il comunicato della Ternana sulle sue condizioni: "Trauma cervicale e cranico semplice per Luca Germoni che ne avrà per i prossimi 35 giorni. Il difensore rossoverde si trova ricoverato nel reparto di Neurochirugia dell'Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche