Salernitana, lavoro specifico per Sprocati e Tuia

Serie B

La Salernitana è tornata al lavoro dopo il Bari ottenuto in casa contro il Bari, inziando a preparare la gara con il Cesena, valida per il quattordicesimo turno del campionato di serie B

Archiviato il pari interno ottenuto nel tredicesimo turno di campionato con il Bari, la Salernitana ha ripreso a lavorare per preparare il prossimo impegno in calendario. Seduta atletica per gli uomini di Bollini, che domenica se la vedranno con il Cesena per provare ad allungare la serie di risultati utili positivi, salita a dieci dopo il 2-2 di sabato. "Sono ripresi questo pomeriggio al campo “Volpe” gli allenamenti della Salernitana” si legge sul sito ufficiale della Salernitana. "Gli uomini di Alberto Bollini hanno aperto la seduta con un riscaldamento atletico seguito da esercizi aerobici alternati a lavori per il possesso palla. L’allenamento è terminato con una partita finale. Alejandro Rodriguez ha svolto un lavoro atletico specifico prima di effettuare una parte dell’allenamento insieme alla squadra. Lavoro atletico specifico anche per Sprocati e Tuia mentre Bernardini, Perico e Schiavi si sono sottoposti a seduta fisioterapica. Gli allenamenti della Salernitana riprenderanno domani alle ore 15:00 allo Stadio 'Arechi'. L’allenamento si svolgerà a porte chiuse".

Il racconto del match con il Bari

Dieci risultati utili consecutivi, la migliore serie positiva in questa stagione è tutta della Salernitana. Eppure il 2-2 maturato all’Arechi ha lasciato l’amaro in bocca ai granata di Bollini, privi dei centrali difensivi oltre al fenomenale Sprocati. Ciò nonostante i campani si sono aggrappati all’exploit di Alessandro Rossi, centravanti classe 1997 in prestito dalla Lazio nonché autore di una doppietta che ha illuso il pubblico di Salerno. Già, perché il rivedibile Bari formato trasferta (un punto in 6 uscite prima di oggi) è riuscito a strappare un prezioso pareggio grazie a Galano che ha aperto e archiviato lo scontro diretto. Sono 9 i gol in 8 presenze per l’attaccante pugliese, autentico valore aggiunto per Fabio Grosso. Se l’Arechi si è confermato un bunker in questa Serie B, la Salernitana ha racimolato l’ennesimo pareggio (8, più di tutti) continuando però a viaggiare ad alta quota.

I più letti