Novara, Corini può sorridere: Sansone lavora in gruppo

Serie B

Ripresi gli allenamenti del Novara in vista del prossimo impegno di campionato contro il Venezia, Gianluca Sansone è tornato a lavorare parzialmente in gruppo per poi proseguire nel suo programma personalizzato

Archiviata la sconfitta interna subita contro il Bari, il Novara ha ripreso il lavoro sul campo per preparare la difficile trasferta di Venezia. Molto lavoro atletico per gli azzurri, seguito da un intenso possesso palla e una partitella finale su campo ridotto, utile per iniziare al meglio una settimana molto importante che si concluderà con una sfida davvero complicata. "Il primo giorno della settimana ha visto gli Azzurri riprendere l’attività al Centro Sportivo ‘Novarello-Villaggio Azzurro’ – si legge nel report pubblicato dal Novara sul proprio sito ufficiale - dopo aver consumato insieme il pranzo, i ragazzi di Mister Corini si sono ritrovati sul manto naturale del campo 4, e dopo la fase iniziale dedicata all’attivazione agli ordini del Prof. Sciuto, hanno dato il via all’allenamento vero e proprio. Nella prima parte della seduta, il lavoro atletico a tutto campo; nella parte centrale il possesso palla ad alta intensità. Nella fase conclusiva della sessione, la partitella a organico ridotto e sul 40% del campo. L’allenamento è durato 90 minuti circa".

Sansone torna (parzialmente) in gruppo

Buone notizie per Corini arrivano da Gianluca Sansone, il quale è tornato a lavorare con i compagni come riportato sul sito ufficiale del club: "Sansone ha svolto in gruppo la prima parte dell’allenamento prima di proseguire i lavori relativi al suo programma di recupero. Alessio Da Cruz, reduce da un violento colpo al polpaccio nella gara di sabato contro il Bari, ha svolto una sessione di fisioterapia. Assenti Marco Chiosa, infortunato e Dario Del Fabro. Il difensore classe ’95 è rimasto vittima di un brutto colpo al volto nell’ultimo turno di campionato: in mattinata si è sottoposto a intervento chirurgico per la riduzione e la sintesi della frattura alle ossa nasali. L’operazione, eseguita dal Dott. Matteo Brucoli presso il reparto di Chirurgia maxillo-facciale dell’Osp. Maggiore della Carità di Novara, vedrà il difensore tornare disponibile nei prossimi giorni con l’ausilio di una speciale mascherina protettiva. Nella giornata di domani sono in programma due sedute di lavoro a Novarello".

I più letti