Foggia, Stroppa: "Speriamo di aver rotto il ghiaccio in casa, è fondamentale per il nostro cammino"

Serie B

Dopo quattro mesi il Foggia ritrova la vittoria in casa, battendo 2-1 l'Avellino. Le parole dell'allenatore rossonero: "Abbiamo dato continuità, dato che due vittorie consecutive non le avevamo mai fatte. Il mercato? Sono soddisfatto"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

Dopo circa quattro mesi arriva la tanto sospirata vittoria casalinga per il Foggia di Giovanni Stroppa. Una squadra che ha cambiato volto durante l'ultima sessione di calciomercato e che sembra aver trovato quella continuità di risultati e prestazioni che le era sempre mancata. Oggi è arrivata la seconda vittoria consecutiva, qualcosa che ancora non era riuscita in questo campionato. Tutta la soddisfazione di Stroppa, che ha commentato il match ai microfoni di Sky Sport: "Finalmente la vittoria in casa è arrivata, speriamo di aver rotto il ghiaccio perché vincere qui allo Zaccheria è fondamentale per il nostro cammino. Dietro di noi in classifica vincono tutte, sono squadre in salute. Guardate la Pro Vercelli, Grassadonia sta facendo un lavoro incredibile. Ma nessuno sta mollando. Dal canto nostro abbiamo dato continuità, due vittorie consecutive non le avevamo fatte e abbiamo guadagnato una posizione in classifica. Una vittoria che ci aiuta a ricreare entusiasmo".

"Mercato? Acquisti azzeccatissimi"

Stroppa poi giudica il mercato invernale, che gli ha riconsegnato una squadra molto rinnovata: "Sono soddisfatto del mercato, al di là dei tanti innesti siamo riusciti a trovare gli uomini giusti. Non guardo solo alla partita, ma quando lavoriamo in settimana sembra che questi ragazzi siano qui da sempre, sono stati degli acquisti davvero azzeccati. Le difficoltà fin qui incontrate? Quando non si fa gol davanti è chiaro che diventa tutto più difficile. Anche oggi sembrava lo stesso canovaccio, con quella occasione di Deli a tu per tu con il portiere o anche lo stesso gol di Nicastro, sembrava che non volesse entrare. Troppi gol concessi? Oggi abbiamo preso gol su palla inattiva, fa parte del gioco. Ma ultimamente siamo stati bravi a non trascurare entrambe le fasi. Dobbiamo migliorare individualmente, sulle marcature. Ma la squadra ha fatto un passo in avanti"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche