Foggia, Stroppa: "Parma per noi è un'opportunità, avvicinarli in classifica sarebbe un salto di qualità"

Serie B
stroppa_foggia

L'allenatore rossonero in conferenza stampa anticipa i temi del match del Tardini contro il Parma: "Per noi sarà un'opportunità, affrontiamo una squadra importante ma cercheremo di fare la partita e portare a casa il risultato"

SERIE B, CALENDARIO E ORARI 32^ GIORNATA: BIS D'ANTICIPI

Partita importante quella che attende il Foggia, che domenica scende in campo al Tardini contro il Parma. La squadra di Stroppa, reduce dalla vittoria contro il Cesena, è a soli quattro punti dai ducali e contestualmente a quattro punti dalla zona playoff. Per questo il match in programma alle 12:30 assume un valore non da poco, come lo stesso allenatore rossonero ha sottolineato nella conferenza stampa di vigilia: "Per noi sarà un'opportunità. Una sfida bellissima da giocare in uno stadio d'altri tempi, con tanti tifosi del Foggia al seguito. Il Parma sta facendo bene, è una squadra allestita per obiettivi diversi dai nostri, ma noi andiamo lì per cercare il risultato: siamo a quattro punti da loro, riuscire ad accorciare il distacco sarebbe un salto di qualità. Abbiamo i mezzi per farlo, sarà una sfida stimolante. Le assenze nel Parma? Non contano - aggiunge Stroppa - hanno dei validi sostituti". L'allenatore risponde anche sul possibile turnover che potrebbe applicare: "Non lo so ancora, io ragiono partita per partita. Sono contento perché ho tutti a disposizione, così da poter scegliere di volta in volta gli uomini migliori".

"I nostri tifosi sono di un'altra categoria"

Stroppa poi si concentra su alcini singoli, a partire dall'ex Vacca: "Come ho detto per gli altri, lo abbraccerò e lo ringrazierò a fine partita. Ha un carattere fumantino? Con me è sempre stato un uomo splendido, una persona strepitosa. Oltre che un giocatore straordinario". L'allenatore parla poi dei suoi giocatori: "Scaglia ha fatto fatica ad inserirsi, non stava bene fisicamente e non aveva ancora acquisito la mentalità giusta. Ha qualità importanti, sta migliorando. Floriano? Ha sempre dato ottime risposte quando l'ho messo in campo, può rompere gli equilibri". Su Fedato, protagonista di alcni atteggiamenti verso il pubblico, Stroppa commenta così: "Ho parlato con lui, dicendogli che certi atteggiamenti vanno evitati, sia per rispetto verso i tifosi che verso se stessi". Infine, un plauso ai tifosi del Foggia, che seguono sempre in massa la squadra: "Sono di un'altra categoria - conclude Stroppa - stanno facendo numeri pazzeschi e sarà bellissimo vedere quella macchia rossonera a Parma. Ci daranno un sostegno incredibile".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche