Serie B, Procura Federale chiede retrocessione Foggia. Entella spera in ripescaggio

Serie B
foggiacurva

Chiesta la retrocessione in Serie C del Foggia, coinvolto in un'inchiesta della giustizia penale sul riciclaggio e compensi in nero a tesserati. Lunedì la sentenza del Tribunale Federale

La Procura Federale ha chiesto la retrocessione in serie C per il Foggia Calcio coinvolto in una inchiesta della giustizia penale sul riciclaggio e compensi in nero a tesserati. Respinta, dunque, la proposta di patteggiamento, concordata invece con diversi giocatori. Altri ex tesserati come l'allenatore Roberto De Zerbi e l’ex ds Beppe Di Bari hanno invece deciso di andare a processo.

Ora il Tribunale Federale che dovrà pronunciarsi in base alla richiesta della Procura e alle memorie difensive dei 37 deferiti e della società. Al dibattimento è stato ammesso il legale della Virtus Entella, che in caso di retrocessione a tavolino del Foggia, sarebbe ripescata in serie B. La sentenza sarà resa nota lunedì insieme con le motivazioni.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche