user
22 giugno 2018

Serie B, Procura Federale chiede retrocessione Foggia. Entella spera in ripescaggio

print-icon
fog

Chiesta la retrocessione in Serie C del Foggia, coinvolto in un'inchiesta della giustizia penale sul riciclaggio e compensi in nero a tesserati. Lunedì la sentenza del Tribunale Federale

La Procura Federale ha chiesto la retrocessione in serie C per il Foggia Calcio coinvolto in una inchiesta della giustizia penale sul riciclaggio e compensi in nero a tesserati. Respinta, dunque, la proposta di patteggiamento, concordata invece con diversi giocatori. Altri ex tesserati come l'allenatore Roberto De Zerbi e l’ex ds Beppe Di Bari hanno invece deciso di andare a processo.

Ora il Tribunale Federale che dovrà pronunciarsi in base alla richiesta della Procura e alle memorie difensive dei 37 deferiti e della società. Al dibattimento è stato ammesso il legale della Virtus Entella, che in caso di retrocessione a tavolino del Foggia, sarebbe ripescata in serie B. La sentenza sarà resa nota lunedì insieme con le motivazioni.

 

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi