Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
07 settembre 2018

Ripescaggi Serie B, decisione rimandata: sentenza entro martedì

print-icon
col

Venerdì 7 settembre poteva essere il giorno in cui il Collegio di Garanzia del Coni avrebbe potuto riportare il format del campionato di B da 19 a 22 squadre. Erano sei i club che chiedevano di essere riammessi: Catania, Entella, Novara, Pro Vercelli, Siena e Ternana. Tutto però rimandato: decisione entro martedì

RIPESCAGGI SERIE B: TUTTI GLI SCENARI

CATANIA: RISCHIO RIPESCAGGIO, ECCO PERCHE'

Doveva essere il giorno che avrebbe definito il futuro della Serie B, invece è tutto rimandato, almeno fino a martedì. Il Collegio di Garanzia dello sport non ha espresso alcuna sentenza, come confermato dal suo presidente, Franco Frattini: "Io per primo non avevo un'idea che avevo maturato prima, abbiamo ascoltato, rifletteremo. Credo che tra lunedì sera, massimo martedì mattina, decideremo in via definitiva". Il motivo della decisione sarebbe legato alla tanta documentazione e alle ottime le difese presentate dalle squadre. Il collegio ha deciso di posticipare quindi il verdetto, mentre dovrebbero uscire nelle prossime ore le linee guida che dovrebbero comunque far intuire l’indirizzo della sentenza del collegio.

1 nuovo post
I campionati di calcio femminile di Serie A e B tornano sotto l'egida della FIGC, il campionato interregionale invece resta alla Lega nazionale dilettanti. Lo ha stabilito il Collegio di Garanzia del CONI, ribaltando la sentenza della Corte d'appello federale. Lo si apprende da ambienti calcistici
 
- di Redazione SkySport24

Per quanto riguarda la Serie C, invece, le possibilità di rinvio dei calendari aumentano sempre di più: possibile ufficialità nelle prossime ore

- di Redazione SkySport24

"Siamo giunti a una conclusione di riflettere su tutti gli argomenti che le parti ci hanno presentati in tre ore e mezzo di discussione. Non sarebbe stato serio decidere in un'ora e mezzo", ha aggiunto Frattini. Tuttavia, domani sarebbe in programma il sorteggio della Serie C: "Questo dipende dalla Serie C - ha concluso Frattini - Noi abbiamo valutato che domenica la B non si gioca. Molto peggio sarebbe stato, e il Collegio mai lo avrebbe fatto, decidere frettolosamente su una questione cosi' delicata"

- di Redazione SkySport24
"Io per primo non avevo un'idea che avevo maturato prima, abbiamo ascoltato, rifletteremo. Credo che tra lunedì sera, massimo martedì mattina decideremo in via definitiva". Lo annuncia il presidente del Collegio di Garanzia dello sport presso il Coni, Franco Frattini, poche ore il termine delle udienze sul calcio che riguardano in particolare i ricorsi di sei club che ambiscono al ripescaggio, contro il campionato a 19 squadre imposto dalla Lega di B e dalla Figc
 
- di Redazione SkySport24

Il motivo della decisione è legato alla tanta documentazione e alle ottime le difese presentate dalle squadre. Il collegio ha deciso di posticipare quindi il verdetto, mentre dovrebbero uscire nelle prossime ore le linee guida che dovrebbero far intuire l’indirizzo della sentenza del collegio

- di Redazione SkySport24
Nuovo cambio di programma: tutto rimandato, si decide entro martedì
- di Redazione SkySport24

Da quanto filtra, prima delle 20 non si avranno definitivi responsi per quanto riguarda la delibera del collegio giudicante, al momento in camera di consiglio

- di Redazione SkySport24
Attesa anche in casa Pro Vercelli
- di Redazione SkySport24

Bisognerà attendere circa fino alle 19, quando dovrebbero essere promulgate le sentenze relative alle udienze di oggi. Cresce l'attesa

- di Redazione SkySport24
Con la sentenza attesa per questa sera, si dovrà dunque decidere se riportare a 22 il numero delle squadre in Serie B. E se si dovesse prendere questa decisione, di dovrà anche determinare i criteri, scegliendo quindi di fatto chi sarebbero le ripescate. Quello di oggi è l’ultimo grado della giustizia sportiva. Dopo oggi pomeriggio non si potrà più fare nulla per essere ripescati o riammessi. Tutti i ricorsi (eventualmente) passano alla giustizia ordinaria (Tar e Consiglio di Stato). Ma al massimo si potrà richiedere un risarcimento. Ecco perché oggi è un giorno decisivo.
- di Redazione SkySport24
Al via l'udienza sui criteri dei ripescaggi.
- di Redazione SkySport24
Ora l'attesa per le sentenze. L'ultima controdeduzione del Catania si è chiusa l'udienza sul blocco dei ripescaggi.
- di Redazione SkySport24
Lega B e FIGC ai club che chiedono i ripescaggi: "Non c'erano estremi per un reintegro delle squadre per una B a 22. Saranno coperte spese di risarcimento anche per chi ha presentato doppia fideiussione".
- di Redazione SkySport24
Il punto: in estate, dopo il fallimenti di Cesena e Bari e la mancata iscrizione dell’Avellino si profilano tre ripescaggi. Le ripescate vengono determinate da una classifica, mai resa ufficiale dalla Figc, che tiene conto di diversi criteri (risultati recenti, storia del club e pubblico). Non possono partecipare al ripescaggio invece società penalizzate negli ultimi 3 anni per illecito amministrativo. Quindi secondo questa classifica ufficiosa la ripescate sarebbero state: Siena, Ternana e Pro Vercelli. Il Novara però contesta che il suo illecito amministrativo possa pesare così tanto: ricorre e vince (nei primi due gradi sportivi) stravolgendo questa classifica. La vittoria del Novara infatti fa rientrare in gioco anche il Catania: con questa vittoria le ripescabili sarebbero Novara, Catania e Siena. In tutto questo anche la battaglia parallela dell’Entella che vorrebbe essere riammessa per il caso Cesena-Chievo-plusvalenze.
- di Redazione SkySport24
Sta per terminare i dibattimento.
- di Redazione SkySport24
Mercato. Dovesse tornare a 22 squadre il campionato di B, per i tre club ripescati doverebbero avere una decina di giorni a disposizione per il mercato.
- di Redazione SkySport24
Non è solo la Serie B a seguire con attenzione la giornata al Coni. La Serie C attende di capire quante squadre parteciperanno al prossimo campionato per eventuali movimenti dalla D.
- di Redazione SkySport24
A Roma è iniziata da circa un'ora l'udienza sul campionato di B: i club esclusi dal torneo, attraverso i propri avvocati, espongono le rispettive tesi per spiegare perché la Serie B dovrebbe tornare a 22 squadre. Le sentenze sono attese dopo le 18.
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24
Collegio di Garanzia del Coni in corso: la discussione, che è partita dal tema "calcio femminile", è iniziata attorno alle 12.15. 
- di Redazione SkySport24

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi