Padova Cremonese 1-1: Claiton risponde a Clemenza

Nel posticipo della 4.a giornata, il Padova di Bisoli si porta in vantaggio grazie all'ex-Juve Clemenza per poi farsi raggiungere nel finale da una Cremonese ancora imbattuta in questo avvio di campionato

SERIE B, CALENDARIO E RISULTATI

PADOVA-CREMONESE 1-1

26' Clemenza (P), 81' Claiton (C)

Padova (4-3-1-2): Merelli, Zambataro, Ceccaroni, Capelli, Trevisan; Broh, Cappelletti (64' Ravanelli), Pulzetti; Clemenza (83' Salviato); Bonazzoli (46' Guidone), Capello. All: Bisoli.

Cremonese (4-3-3): Radunovic, Mogos, Claiton, Terranova, Renzetti; Emmers (86' Kresic), Castagnetti, Arini;  Castrovilli, Brighenti (62' Perrulli), Strefezza (61' Paulinho). All: Mandorlini.

Ammoniti: Cappelletti (P), Mogos (C), Pulzetti (P)

1 nuovo post

FINISCE QUI: 1-1. Al gol di Clemenza ha risposto nel finale Claiton. Cremonese meglio nella ripresa, che acciuffa un meritato pareggio nel momento in cui il Padova ha abbassato il baricentro rinunciando al 4-3-1-2 e passando a 5 dietro

- di Redazione SkySport24

88' - Paratona di Merelli! Schema su angolo che libera la conclusione da fuori di Castagnetti: missile di destro che si sarebbe infilato sotto l'incrocio senza l'intervento del portiere del Padova, che salva il risultato.

- di Redazione SkySport24

Meritato gol del pareggio della Cremonese, che al decimo corner buca Merelli. Castrovilli allunga il corner battuto da Paulinho e sul secondo palo sbuca Claiton che spinge dentro la palla.

- di Redazione SkySport24
81' - PAREGGIO DI CLAITON! 1-1
- di Redazione SkySport24

72' - Che occasione per la Cremonese! Paulinho di nuca devia un cross tagliato proveniente dalla sinistra e lo indirizza verso il secondo palo. Merelli si distende e devia in angolo.

- di Redazione SkySport24

Cremonese che adesso cerca di fare la partita, il Padova si difende e butta il pallone in avanti.

- di Redazione SkySport24

65' - Terranova di testa trova il tempo per staccare meglio di tutti su corner dalla sinistra. Palla colpita benissimo ma troppo centrale, Merelli blocca.

- di Redazione SkySport24

60' - Strefezza tenta il tiro a giro dal vertice sinistro dell'area, Merelli devia in angolo. Subito dopo Mandorlini richiama proprio Strefezza in panchina per inserire Paulinho, in modo da sfruttarne subito le doti aeree in occasione del corner.

- di Redazione SkySport24

Prime indicazioni nella ripresa di Mandorlini, che chiede a Castrovilli di puntare l'uomo con decisione.

- di Redazione SkySport24

Calcia Clemenza di sinistro, tirando a giro verso il secondo palo, ma nessun compagno arriva sulla sua palla tagliata.

- di Redazione SkySport24

51' - Radunovic ingenuamente tocca il pallone con le mani fuori dall'area, in una situazione per nulla pericolosa: l'arbitro se ne accorge e lo punisce concedendo una punizione al Padova dal lato corto dell'area, sulla destra

- di Redazione SkySport24

Inizia la ripresa

- di Redazione SkySport24

Questo l'incrocio tra Mandorlini padre e figlio nel prepartita

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Finisce il primo tempo, senza recupero. Padova in vantaggio grazie al gol di Clemenza. Partita dai ritmi lenti, finora. Nella ripresa si attende una reazione da parte della Cremonese.

- di Redazione SkySport24

43' - Ancora Clemenza protagonista: partendo dal centro destra punta l'avversario, entra deciso in area accelerando improvvisamente e scarica in porta, di sinistro, sul primo palo: angolo.

- di Redazione SkySport24

Bisoli passa dalla gioia alla rabbia: adesso ce l'ha con Cappelletti, che non segue le sue indicazioni ed è anche già ammonito. Così ha mandato a scaldarsi Belingheri

- di Redazione SkySport24

Bisoli esulta: chissà che questa rete non possa convincerlo definitivamente della bontà del nuovo modulo con il trequartista. Di sicuro, Clemenza questa volta era nella posizione giusta...

- di Redazione SkySport24

Ha segnato proprio lui, uno dei giocatori più attesi e in questa prima fase della partita più criticati: gran parte del merito però è di Broh, che sulla destra se ne va con una progressione potente e poi anziché tentare la conclusione personale cerca il compagno al centro. Piattone di Clemenza e rete

- di Redazione SkySport24
26' - GOL DI CLEMENZA! PADOVA IN VANTAGGIO
- di Redazione SkySport24

Un tempo a testa, un punto per parte. Padova e Cremonese fanno 1-1 nel posticipo della quarta giornata: al lampo di Clemenza, nel primo tempo, risponde Claiton nel finale, per un pareggio meritato dopo una ripresa dominata dalla Cremonese.

Bisoli prova il rombo

Per dimenticare il pesante 3-0 incassato a Salerno, Bisoli sceglie di ripartire da un nuovo modulo, abbandonando la difesa a 3 per quella a 4, con il rombo a centrocampo che dovrebbe esaltare le doti di Clemenza, schierato vertice alto dietro alle due punte. Nella Cremonese, invece, Mandorlini conferma il 4-3-3 con qualche nuovo innesto rispetto a quello reduce dal successo contro lo Spezia, e si prepara alla sfida in famiglia contro il figlio Matteo, portato in panchina da Bisoli nel Padova.

A illuminare la partita ci pensa un lampo di Clemenza al 26’, proprio quando Bisoli iniziava a innervosirsi con il suo trequartista che non rispettava le consegne e, anziché agire centralmente, si faceva trascinare dalla sua predisposizione naturale, partendo spesso largo per poi accentrarsi: “Tanto vale che giochiamo con il 4-3-3”, commenta l’allenatore vedendolo così indisciplinato, per poi trovarsi a esultare quando la dinamica del gol gli dà ragione. Broh spacca in due la difesa della Cremonese entrando in area con una percussione sulla destra tutta di potenza, poi arrivato in posizione buona per tentare la conclusione sceglie di servire il compagno al centro e lì, nel mezzo come voleva Bisoli, c’è Clemenza, al quale basta girare un piattone in area per fare 1-0. Il gol carica il gioiellino scuola Juventus, che poco dopo tenta nuovamente la conclusione, questa volta dopo aver imitato il compagno Broh. Incursione in area, dal centro-destra, caricando a testa bassa, per poi esplodere il tiro improvviso, deviato in angolo da Radunovic che protegge bene il primo palo.

Cremonese imbattuta

La ripresa regala una Cremonese più intraprendente, soprattutto dopo l’ingresso di Paulinho, che va vicinissimo al pareggio deviando un traversone con la nuca quel tanto che basta per costringere Merelli all’intervento provvidenziale, distendendosi in corner. Bisoli intuisce il pericolo e abbandona il rombo iniziale, mettendosi a 5 dietro. La mossa tattica però si rivela un boomerang, perché il Padova finisce per non uscire più dalla sua metacampo, limitandosi ad allontanare il pallone e a guardare con ansia il cronometro. La Cremonese prende campo, colleziona calci d’angolo, e al decimo corner trova quello che porta al pareggio. Questa volta Paulinho va a battere dalla bandierina, Castrovilli allunga la traiettoria e Claiton, sbucato da solo sul secondo palo, non deve fare altro che appoggiare in rete. La Cremonese poi rischia anche di andarla a vincere, ma Merelli salva il Padova con un’altra parata prodigiosa, questa volta sul destro da fuori area di Castagnetti, che aveva indovinato la botta all’incrocio dei pali. La squadra di Mandorlini, ancora imbattuta, sale a quota 6 in classifica; Padova a 5, atteso tra tre giorni dalla trasferta contro il Foggia, ultimo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche